Coronavirus, nuove zone rosse in arrivo: la decisione arriverà nei prossimi giorni

Coronavirus, sembrerebbe che siano in arrivo nuove zone rosse: la decisione potrebbe avvenire nei prossimi giorni, i dettagli. 

Coronavirus nuove zone rosse
Coronavirus, in arrivo nuove zone rosse: tutti i dettagli. Fonte Foto: Pixabay

Sembrerebbe che, nei prossimi giorni, verrà ampiamente presa in considerazione l’idea che saranno in arrivo nuove zone rosse. Sappiamo benissimo che, al momento dell’illustrazione del nuovo Dpcm che andrà in vigore fino al 3 Dicembre, le Regioni maggiormente colpite dalla seconda ondata di Coronavirus erano: Calabria, Piemonte, Lombardia e Val D’Aosta. Ad esse, con il passare dei giorni e, soprattutto, con un’analisi attenta degli ultimi dati epidemiologici, si sono aggiunte: la Provincia autonoma di Bolzano, Campania, Toscana e Abruzzo. Ma non è affatto finita qui. Perché, in queste ultime ore, sta rimbalzando sul web la notizia che, nei prossimi giorni, si deciderà di allargare nuovamente questa parte dell’Italia. E di aggiungere, quindi, nuove zone rosse. Al momento, ci teniamo a specificarlo, non si tratta affatto di una notizia certa, confermata. Fatto sta che, nella prossima riunione, si prenderà un’importante decisione in merito. Ecco, ma quali sono queste Regioni a rischio? Ecco tutti i dettagli.

Coronavirus, nuove zone rosse a rischio: cosa accadrà

Sono ben tre le zone che, a quanto si apprende dal web, sembrerebbero essere a rischio. E che, molto probabilmente, potrebbero essere annunciate come ‘rosse’ nei prossimi giorni. Ecco, ma di quali Regioni stiamo parlando esattamente? Stando a quanto si apprende, sembrerebbe che siano: Puglia, Basilicata e Liguria. La Puglia, lo sappiamo benissimo, è attualmente in ‘zona arancione’ insieme alla Sicilia. Eppure, in queste ultime ore, sembrerebbe si stia prendendo seriamente in considerazione la possibilità di farla diventare ‘rossa’, dato l’aumento dei contagi da Coronavirus e del collasso del sistema ospedaliero. Sia chiaro, si parla di possibilità. Anche perché il virologo Lopalco, a quanto pare, avrebbe rivelato che i dati della Regione del Sud sono dati da ‘zona arancione’. Medesimo discorso, infine, per Basilicata e Liguria. Entrambe ‘zone arancioni’ da pochissimo, potrebbero diventare direttamente ‘rosse’.

Coronavirus nuove zone rosse
Fonte Foto: Pixabay

Ovviamente, come dicevamo precedentemente, al momento, non c’è assolutamente nulla di certo. Nei prossimi giorni, come stabilito, ci sarà una riunione. E sarà soltanto in quest’occasione che si prenderà una decisione in merito.

Segui anche il nostro canale Instagram –> clicca qui