Coronavirus, vaccino anti Covid: l’annuncio arriva dal Ministro Scholz

Coronavirus, ottime notizie sul vaccino Anti Covid: l’annuncio è arrivato dal Ministro Scholz che ha parlato al portale Blind. Ecco le sue parole.

vaccino anti covid
Annuncio importante arriva da Berlino: ha parlato il Ministro Scholz al portale Blind Ecco le parole (fonte foto Facebook)

L’emergenza Coronavirus non dà tregua al mondo intero che combatte ogni giorno contro questo terribile virus. Arrivano, per fortuna buone notizie che riguardano la cura a questa malattia. Questa mattina sono spuntate le dichiarazioni di Guido Silvestri, il direttore di patologia clinica e del laboratorio di medicina all’Università di Atlanta Emory che ha annunciato: “I primi vaccini anti-Covid sono sicuri, non hanno effetti”. Ed è proprio per la sicurezza che stanno dimostrando queste cure che si potrebbe iniziare il vaccino già nel prossimo mese. Ecco cosa arriva dalla Germania.

Coronavirus, vaccino anti Covid: l’annuncio arriva dal Ministro Scholz

A Berlino si ritiene che il vaccino anti Covid possa essere disponibile già entro la fine dell’anno in Germania. Le parole che riporta l’ANSA sono quelle del Ministro della Salute Jens Spahn al Redaktionsnetwerk Deutschland: “C’è ragione di essere ottimisti sul fatto che il vaccino possa essere autorizzato già entro la fine di dicembre”. “Ed a quel punto si può partire subito” ha aggiunto il politico della CDU. Il portale di informazione riporta anche le parole del Ministro delle Finanza Olaf Scholz che ha confermato, al portale tedesco Blind: “Abbiamo affrontato i preparativi in modo che i centri siano pronti già a metà dicembre. Credo che con il vaccino si possa iniziare più velocemente di quanto ritenuto finora”.

Cosa succederà a Natale

Si avvicinano le festività natalizie ed i cittadini italiani sono curiosi di sapere come e se potranno festeggiare il Natale. Ne ha parlato il Ministro Speranza a Che Tempo Che Fa ed ha spiegato che la possibilità di spostamento tra Regioni sarà possibile solo se si tratterà di zone gialle. Sarà un Natale particolare, diverso dagli altri, perchè subirà l’influenza dell’emergenza Coronavirus. Sarà necessario pianificare le festività con enorme prudenza.