Diego Armando Maradona: gli ultimi desideri che non potrà realizzare

La morte di Diego Armando Maradona ha scosso nel profondo il mondo intero: gli ultimi desideri che non potrà realizzare, i dettagli.

Maradona ultimi desideri
Diego Armando Maradona: quegli ultimi desideri che non potrà realizzare (fonte getty)

La notizia della morte di Diego Armando Maradona è arrivata ieri, ma in molti ancora stentano a crederci. Se n’è andato una leggenda, un campione, il simbolo di un’intera epoca calcistica. Il mondo interno è sconvolto, Napoli ha dichiarato il lutto cittadino e sono giunte in queste ore le prime parole del figlio dopo la tragedia. Da quanto riportato da Fanpage, sembrerebbe che il celebre calciatore sia venuto a mancare intorno alle 13.02 in Argentina, quando qui in Italia erano le 17. Pare che abbia avvertito un malore mentre si trovava nella sua abitazione di San Andrés. Subito sono stati allertati i figli e il medico, ma alla fine non ce l’ha fatta. C’erano due desideri, gli ultimi, che Diego Armando Maradona portava nel cuore e non potrà mai realizzare. Vediamo i dettagli.

Maradona, gli ultimi desideri

Il dolore per la perdita di Diego Armando Maradona è quasi tangibile, si respira nell’aria come il freddo della stagione invernale. Da poco è giunta la notizia che è stata eseguita l’autopsia che ha stabilito la causa del decesso. Come riporta Fanpage, sembra che il celebre campione avesse due ultimi e grandi desideri prima di morire. Desideri che, purtroppo, non potrà mai realizzare. Avrebbe voluto tornare a Cuba, che lo aveva accolto nei momenti difficili ed era stato per lui un rifugio, un porto sicuro. E avrebbe voluto vedere l’intera famiglia riunita. Purtroppo, il suo sogno non è riuscito ad avverarsi. Ricordiamo che il campione era reduce da un intervento alla testa che era riuscito e da cui si stava riprendendo.

Maradona
Diego Armando Maradona: un campione, il simbolo di un’epoca (fonte getty)

Il mondo piange il simbolo di uno sport che riesce ad unire e legare interi popoli.

Seguite anche il nostro profilo Instagram: qui