Tu si que vales, “Volevo girarmi dall’altra parte”: grande emozione in studio

Grande emozione alla finale di Tu si que vales: pubblico e giudici commossi per l’esibizione di due concorrenti molto apprezzati.

Maria De Filippi Tu si que vales emozione
Tu si que vales, “Volevo girarmi dall’altra parte”: grande emozione in studio, giudici commossi (Witty Tv)

‘Tantissima tecnica e tantissimo cuore’: non poteva esserci presentazione più adatta per i due ballerini finalisti a Tu si que vales, in onda stasera su Canale 5. Si tratta di Dakota e Nadia, due giovani artisti che con le loro coreografie affrontano temi importanti come l’immigrazione e l’eccessiva dipendenza dai social. “La prima volta che ci siamo esibiti a Tu si que vales sono entrata molto nel personaggio, l’emozione è stata forte e mi ha emozionato anche vedere la reazione che ha provocato questo nostro numero”, ha raccontato Nadia nella clip iniziale. Dakota ha invece annunciato che la loro performance di stasera avrebbe trattato un tema che a loro sta particolarmente a cuore. I due hanno scatenato una marea di emozioni.

Tu si que vales, l’emozionante coreografia di Dakota e Nadia

I due ballerini hanno stupito davvero tutti: sulle note della bellissima ‘Turning Table’ di Adele, la loro coreografia è stata ispirata al tema della violenza sulle donne. Un’esibizione commovente ed emozionante che ha colpito tutti in studio, provocando una reazione davvero particolare come solo i grandi artisti sanno fare. Visibilmente emozionato Rudy Zerbi, la cui espressione ha dimostrato quanto Dakota e Nadia siano stati capaci di arrivare dritto al cuore con la loro interpretazione. “Non mi è mai successo di commuovermi con i balletti, ma loro hanno una forza evocativa rispetto ai temi che trattano che sono sorprendenti”, ha detto Sabrina Ferilli. “Mentre vi vedevo, volevo girarmi dall’altra parte perché mi faceva impressione. Poi ragionavo e dicevo ‘No, lo devo vedere perché è una cosa che succede e quindi va vista’ La voglia di girarmi dall’altra parte era esattamente secondo me quello che volevate raggiungere e cioè il tentativo di far capire che questo non deve succedere e quindi il disgusto nel vedere una violenza del genere. A me quel disgusto è arrivato forte, per questo non siete stati bravi, di più”, il commento di Maria De Filippi, visibilmente commossa.

Tu si que vales emozione
Tu si que vales, “Volevo girarmi dall’altra parte”: grande emozione in studio, l’esibizione colpisce tutti (Witty Tv)

Una puntata finale davvero ricca di emozioni, con artisti davvero eccellenti che hanno saputo davvero incantare con il loro incredibile talento. Chi vincerà?

 

Segui anche il nostro canale Instagram –> clicca qui