Abbigliamento chic e ricercato: il trucco infallibile per sapere sempre cosa indossare

Abbigliamento chic e ricercato senza sforzo: scopriamo insieme il trucco infallibile per sapere sempre cosa indossare per un aspetto al top

Armocromia, cos’è e su cosa si basa: cosa comunicano i colori del nostro abbigliamento (google foto)

La sola parola armocromia fa immaginare una chissà quale ricerca extraterrestre, in realtà altro non è che uno studio sui colori. Ma noi ve ne abbiamo parlato spessissimo nel corso dei mesi. Ormai questa tecnica è sempre più ricercata e sempre più amata, soprattutto da chi con la propria immagine ci lavora. Per chi se lo fosse perso, l’armocromia altro non è che uno studio sui colori abbinati alla pelle, che esaltano l’incarnato naturale. Per capire questo bisogna innanzitutto comprendere se apparteniamo ad un sottotono freddo oppure ad un sottotono caldo. Questo può essere un esercizio che potremmo fare anche da soli, ma gli step successivi sarebbero troppo complicati. Dopo essere riusciti a scoprire se apparteniamo ad un sottotono caldo, oppure freddo, possiamo capire a quale delle quattro stagioni apparteniamo. Lo studio per capire a quale delle quattro stagioni apparteniamo non è così semplice e viene effettuato da un esperto attraverso un campionario. Lo studio può richiedere anche alcune ore, alla fine di cui però si ha una chiara visuale di quelli che sono i colori che maggiormente ci risaltano e quelli che invece ci spengono moltissimo. Uno stesso colore con tonalità differenti, può infatti fare la differenza. Le quattro stagioni sono così raggruppate:

  1. Primavera: Ha un sottotono CALDO e un’intensità ALTA. E’ un bacino di donne piuttosto ampio, tanto quanto la gamma di colori che ve ne fa parte. Le persone appartenenti a questa categoria, supportano delle tonalità molto forti.
  2. Estate: Ha un sottotono FREDDO e un’intensità BASSA. E’ una fetta di persone molto meno numerose, sulla loro pelle i colori troppo vividi e aggressivi fanno a cazzotti, specie se sono sulle tonalità dell’arancio
  3. Autunno: Ha un sottotono CALDO e un’intensità BASSA. Fetta numerosissima di donne e molto eterogenea. C’è da dire che però avere i capelli castani non vuol dire per forza che ci sia un’appartenenza a tale gruppo.
  4. Inverno: Ha un sottotono FREDDO e un’intensità ALTA. I canoni rispecchiano moltissimo quelli che sono i colori della donne appartenenti al bacino Mediterraneo.

Ora vi starete chiedendo come questo può aiutarvi ad avere un aspetto sempre curato e soprattutto a scegliere un abbigliamento chic. Non vi preoccupate, ve lo mostreremo subito, state a vedere.

Abbigliamento chic e ricercato: il trucco infallibile per sapere sempre cosa indossare

Anche se non avete ancora idea di quale sia la vostra stagione o il vostro sottotipo, affidatevi all’istinto. Partite con un abito di un colore che vi dona particolarmente. Il segreto per avere un aspetto curato e chic è quello di fare abbinamenti Analoghi. Che parolone, vero? In realtà è più semplice di quel che sembra. Per prima cosa dobbiamo tenere ben a mente quella che è la scala cromatica. Partiamo ad esempio dal giallo, poi c’è l’arancione chiaro, l’arancione medio, arancione scuro, rosso Valentino, bordeaux, melanzana, viola, blu, petrolio, verde bosco, verde chiaro e via, si riparte. E’ molto importante tenere a mente la ruota dei colori e come sono disposti, perché è questo il segreto per riuscire ad avere un abbigliamento davvero al top.

  • Il segreto per riuscire ad avere un abbigliamento super Chic è scegliere capi di colori analoghi.

Ecco alcuni esempi davvero molto efficaci e ben riusciti:

  1. Partendo da un bell’abito verde bosco, possiamo abbinarci magari una giacca o un golfino giallo, gli accessori possono essere ugualmente gialli.
  2. Viola e rosso, un pantalone rosso lucido o in ecopelle e un maxipullover viola. Stiloso, glamour, adatto per chi vuole farsi notare.
  3. Giallo e arancione. Accostamento classico e senza tempo, funziona benissimo e vi da un’aria davvero ricercata
  4. Arancione e rosso. Un’accostamento davvero audace, che in genere viene utilizzato moltissimo nelle occasioni importanti

Una vera maestra in armocromia è l’italiana Eloisa Scolastra.