Come scegliere i pantaloni in base al proprio fisico: consigli utili

Come scegliere i pantaloni in base al proprio fisico, non a tutte infatti stanno bene le stesse cose: consigli utili per scegliere al meglio e valorizzarsi

Come scegliere i pantaloni in base al proprio fisico: consigli utili
Come scegliere i pantaloni in base al proprio fisico: consigli utili

Quante volte abbiamo sentito dire: “Non so cosa mettere”, “Non ho nulla da mettere”, “Non mi piace niente come mi sta”, “Sto malissimo”. Frasi che sentiamo spessissimo e che molte volte siamo le prime a pronunciare. In molti infatti non riescono a valorizzarsi nel modo giusto. A volte si pensa che sia semplice vestirsi, che sia semplice scegliere un capo d’abbigliamento che ci piace e indossarlo. Non è affatto così. Prima di scegliere qualsiasi cosa, bisognerebbe capire come scegliere cosa indossare e come indossarlo. Sicuramente il primo passo è quello di capire quali sono i colori che ci stanno meglio. Ecco che entra in gioco la nostra amatissima armocromia. Fondamentale per capire cosa ci sta bene e cosa no, perché ricordate che ci sono due elementi che devono combaciare per riuscire ad avere un effetto armonico:

  1. Colori: tramite l’armocromia bisogna capire quali colori ci stanno bene e quali no
  2. Forma: attraverso la forma del nostro corpo possiamo benissimo riuscire a capire quali sono i capi d’abbigliamento che maggiormente possono valorizzarci

Conoscere le varie forme del corpo, e quindi riconoscere la propria, è veramente fondamentale per sapere come vestirsi bene. Non si può proprio pensare di sapere come vestirsi alla moda e bene se non abbiamo prima imparato a conoscere a fondo il nostro corpo, e grazie a questo sapremo valorizzarlo mettendo in evidenza i suoi pregi e riuscendo a nascondere quei piccoli difetti che invece ci fanno impazzire. Capendo la forma del nostro fisico, infatti, non solo saremo in grado di capire i punti di forza su cui investire tutte le nostre energie, ma saremo anche in grado di valorizzarlo. Se pensate che tutto questo sia enormemente difficile, non è così. Ci sono alcune linee guida per poter riuscire a valorizzarci al meglio e capire che tipo di corpo abbiamo.

Come scegliere i pantaloni in base al proprio fisico: consigli utili

Non possiamo infatti basarci solamente sui must have del momento o su una fashion blogger che ci piace particolarmente per vestirsi con stile. Quante volte ci sarà capitato di acquistare un capo solo perché ce l’ha quella influencer o quella particolare star che ci piace, però poi non ci sta allo stesso modo? Capire la forma del proprio corpo è fondamentale per migliorare se stessi e soprattutto per capire come vestirsi bene ad ogni occasione. In Italia, le forme del corpo più comuni sono generalmente 5, ed abbiamo voluto fare una breve descrizione per ognuna in modo d capire a quale appartenete.

Come scegliere i pantaloni in base al proprio fisico: consigli utili
Come scegliere i pantaloni in base al proprio fisico: consigli utili
  1. La prima delle cinque forme del corpo è quella a Pera (o a Triangolo). La caratteristica principale di questo tipo di fisico è la sproporzione che si nota a colpo d’occhio tra le spalle e il fianchi. I fianchi sono più larghi, mentre il torace e le spalle sono più piccole.
  2. La seconda forma appartiene alla donna a rettagolo che tendenzialmente non ingrassamai. Hanno fisici asciutti, guardate le modelle, ma hanno dei difetti significativi… Seno piccolo e tendenzialmente piatto, proprio come il sedere.
  3. Il fisico a forma di mela (detto anche “a cerchio”), anche con pochi kg sembrerà essere un fisico cicciottello. I fisici con forma a mela rimangono tali anche quando dimagriscono. Questo tipo di fisico non ha il punto vita e che il torace si presenta dritto e importante.
  4. Il fisico a Clessidra è il più diffuso in Italia, e probabilmente anche il più apprezzato. Tutte le forme qui risultano essere al posto giusto. Seno prosperoso e anche i fianchi. Una vera esplosione di sensualità
  5. Il triangolo rovesciato, al contrario della pera, questo tipo di fisico mette molto in evidenza la parte superiore del corpo. Quindi seno prosperoso e quasi assenza totale di sedere.

In base a questo tipo di forme fisiche scopriamo come scegliere i pantaloni che maggiormente possono valorizzarci:

  1. Forma a clessidra: per questo tipo di forma fisica prediligete i pantaloni a vita alta, a zampa d’elefante o molto aderenti
  2. Forma a pera: prediligete i pantaloni a palazzo o i culotte pants, vi valorizzeranno molto
  3. Forma a triangolo rovesciato: c’è solo un pantalone perfetto per voi, il carrot pants, vi farà sembrare i fianchi più sinuosi
  4. Forma a rettangolo: per voi ci sono solo due pantaloni che possono realmente valorizzarvi. Sono i pantaloni dritti o i jogger
  5. Forma a mela: preferite i pantaloni dritti o svasati, dai tessuti morbidi e non troppo attillati.