Coronavirus, Locatelli è lapidario sugli allentamenti: l’ha appena dichiarato

Coronavirus, Franco Locatelli è lapidario sugli allentamenti delle misure: l’ha appena dichiarato.

Coronavirus, Franco Locatelli è lapidario sugli allentamenti: l'ha appena dichiarato
Coronavirus, Franco Locatelli è lapidario sugli allentamenti: l’ha appena dichiarato

Sappiamo certamente che l’Italia, ma anche il resto del mondo, sta attraversando un periodo decisamente delicato. Anche se, negli ultimi giorni, sembra esserci stato un rallentamento o almeno una certa stabilizzazione del numero dei positivi. Il precedente decreto aveva visto la suddivisione del nostro Paese in tre fasce di rischio, ovvero gialla, arancione e rossa. Le Regioni sono state inserite in base a 21 parametri, che sono stati monitorati. Proprio con la diminuzione del numero dei contagi, c’è stato uno spostamento di alcune zone. Purtroppo, l’allarme è ancora alto, bisogna evitare che gli ospedali giungano al collasso, dato che al momento, i nosocomi sono allo stremo. Il presidente del Consiglio superiore di sanità e membro del Cts Franco Locatelli, ospite della trasmissione Carta Bianca è stato lapidario: “Dico no, assolutamente, ad un allentamento delle misure“.

Coronavirus, Franco Locatelli è chiaro: “No allentamenti”

Il presidente del Consiglio superiore di sanità e membro del Cts Franco Locatelli, ospite della trasmissione Carta Bianca, ha manifestato la sua disapprovazione ad un eventuale allentamento delle misure emanate dal Governo precedentemente. Locatelli è stato lapidario: “Dico no ad un allentamento delle misure in vista del Natale, altrimenti a gennaio ci troveremo a fronteggiare una nuova ondata. E’ un sacrificio che va fatto, Sarà un Natale diverso, che però sotto l’albero ci porterà come regalo due vaccini”, ha dichiarato il presidente del Consiglio superiore di Sanità. Le sue parole toccano ovviamente le tante ipotesi che negli ultimi giorni sono state avanzate. Infatti, il Governo, in vista delle festività natalizie, sta lavorando per cercare di capire come affrontare la situazione. Non sarà sicuramente un Natale come tutti gli altri passati, ma molto diverso. La popolazione dovrà mostrarsi pienamente responsabile, rispettando tutte le restrizioni che verranno emanate al fine di evitare una nuova impennata del numero dei contagi.

Coronavirus, Franco Locatelli è lapidario sugli allentamenti: l'ha appena dichiarato
Coronavirus, Franco Locatelli è lapidario sugli allentamenti: l’ha appena dichiarato

Purtroppo, il Coronavirus ha creato una crepa profonda in tutto il mondo. Nelle ultime settimane, sembrano essere arrivate buone notizie, infatti, diversi vaccini hanno superato le fasi di sperimentazioni. I Governi si stanno già adoperando per la possibile distribuzione, appena arrivato l’Ok. Le speranze sono elevate, come ha prontamente manifestato Locatelli, il Natale sotto l’albero ci porterà come regalo due vaccini.

Segui anche il nostro canale instagram per essere sempre aggiornato—>> clicca qui