Coronavirus, da Domenica diventeranno ‘zone arancioni’: la notizia tanto attesa

Coronavirus, sembrerebbe proprio che Domenica diventeranno ufficialmente ‘zone arancioni’: finalmente la notizia tanto attesa. 

Coronavirus zone arancioni
Coronavirus, da Domenica diventeranno zone arancioni: i dettagli. Fonte Foto: instagram

Aspettavamo questa notizia da diverso tempo. E, finalmente, è arrivata. L’assetto dell’Italia sta nuovamente cambiando. Sapevamo che sarebbe accaduto. E, d’altra parte, lo abbiamo raccontato anche in un nostro recente. E ne abbiamo avuto testimonianza in questo mesetto. Ed adesso, stando a quanto si apprende, sembrerebbe sia nuovamente in procinto di cambiare. Ieri, Giovedì 4 Dicembre, il premier Conte ha illustrato il Dpcm Natale. Che, come ben sapete, andrà in vigore fino al 15 Gennaio. Ma proprio oggi, Venerdì 5 Dicembre, si è tenuta una nuova seduta di aggiornamento dei dati epidemiologici. E sembrerebbe che, a fine ‘riunione’, sia stata presa un’importante decisione. Stando a quanto si apprende sembrerebbe che nelle prossime ore ed, in particolare, da Domenica, alcune regioni diventeranno ‘zone arancioni’. Ebbene si, avete letto proprio bene! Da ‘zone rosse’ quali erano, adesso hanno compiuto un ‘passo in avanti’. Ecco, ma di che cosa parliamo esattamente? Quali sono le due Regioni che, da Domenica 6 Dicembre, diventeranno a tutti gli effetti ‘arancioni’? E che, quindi, avranno un allentamento delle misure restrittive?

Da Domenica saranno ‘zone arancioni’: cosa cambierà

Era il 15 Novembre scorso quando, in seguito all’ultimo aggiornamento della curva epidemiologica, ben due Regioni da ‘arancioni’ sono diventate ‘rosse’. Ecco, da quel momento sono trascorse poco più di settimane e, stando a quanto si apprende, sembrerebbe che siano pronte a fare un ‘passo in avanti’. Da quanto si evince da questa ultima ordinanza che a breve verrà firmata da Roberto Speranza, sembrerebbe che queste diventeranno nuovamente ‘zone arancioni’ da Domenica 6 Dicembre. Ebbene si. Avete letto proprio bene! Ecco, ma di chi quali Regioni stiamo parlando? Beh, la risposta è davvero semplice: Campania, Toscana, la Provincia autonoma di Bolzano e Valle D’Aosta. Sappiamo benissimo che quest’ultimo sono state dichiarate ‘rosse’ ad inizio Novembre scorso. A differenza delle prime due che, invece, sono state letteralmente chiuse il 15 Novembre. Dal 6 Dicembre, però, diventeranno nuovamente ‘zone arancioni’. Ecco, ma la domanda sorge spontanea: cosa cambierà? Ovviamente, facendo un passo indietro, anche le misure restrittive subiranno un allentamento. In primis, ovviamente, tutti i negozi potranno essere aperti regolarmente. Ed anche i bar e i ristoranti resteranno chiusi, ma potranno svolgere il servizio d’asporto fino alle ore 22. Infine, verranno vietati ovviamente spostamenti tra Regioni, tra Comuni e resterà in vigore il coprifuoco nazionale dalle ore 22 alle ore 5.

Coronavirus zone arancioni
Fonte Foto: Instagram

Non è affatto finita qui. Oltre a Campania, Toscana, Valle D’Aosta e la Provincia autonoma di Bolzano che diventeranno ‘zone arancioni’, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Marche, Puglia e Umbra diventeranno ‘gialle’.

Segui anche il nostro canale Instagram –> clicca qui