Massimo Boldi, il drammatico lutto: la dolorosissima perdita e l’aneddoto da brividi

Massimo Boldi, il drammatico lutto che l’ha fortemente segnato: la dolorosa perdita e l’aneddoto da brividi raccontato solo ora. 

Massimo Boldi lutto
Massimo Boldi, il drammatico lutto: il racconto da brividi. Fonte Foto: Instagram

È uno degli attori più amati ed apprezzati del panorama cinematografico italiano, Massimo Boldi. Colonna portante di numerosi programmi e di tantissime pellicole di successo, l’attore milanese decanta di un clamore davvero impressionante. Sempre pronto a far divertire e a strappare un sorriso, il buon Boldi, diversi anni fa, non ha vissuto affatto un periodo facile. Come raccontato esattamente un anno fa a Mara Venier e in diversi altri programmi televisivi, l’attore è stato il protagonista di un drammatico lutto. Che, com’è giusto che sia, ha fortemente segnato e caratterizzato la sua esistenza. Facciamo riferimento, purtroppo, alla morte della sua carissima e bellissima moglie Marisa. Scomparsa nel 2004 in seguito ad una malattia che la perseguitava da ben 10 anni, la perdita della sua consorte l’ha fortemente addolorato. E le parole dette in diretta a ‘Domenica In’ lo testimoniano davvero alla grande. Ma non è affatto finita qui. Proprio nel corso della sua intervista, il buon Boldi non ha potuto fare a meno di raccontare un vero e proprio aneddoto da brividi. Di che cosa parliamo esattamente? Scopriamolo insieme!

Massimo Boldi, il drammatico lutto: la perdita straziante e l’aneddoto ‘choc’

Era esattamente Dicembre del 2019 quando Massimo Boldi, ospite della puntata di quel giorno di ‘Domenica In’, si è ampiamente raccontato e svelato senza filtri. Raccontando dettagliatamente la sua vita e la sua carriera, l’attore milanese non ha potuto fare a meno di rivolgere un dolcissimo e caro pensiero alla sua bellissima moglie Marisa. Scomparsa nel 2004 in seguito ad una malattia, il buon Boldi è apparso visibilmente emozionato ed addolorato nonostante, da quel momento, fossero passati ben 15 anni. Il loro, lo sappiamo benissimo, è stato un amore che è durato per circa 30 anni. Dal quale, tra l’altro, sono nate tre splendide figlie. È più che normale che, quindi, la perdita della donna ha fortemente segnato e caratterizzato la sua vita. Un vero e proprio lutto drammatico, c’è poco da dire. Di cui, ancora oggi, Massimo ne soffre ancora terribilmente. Anche perché, diciamoci la verità, superare la morte di una persona cara non è assolutamente una cosa facile. Ma non è affatto finita qui, ve lo abbiamo già detto prima. Sempre nel corso della sua intervista a Mara Venier, Massimo Boldi ha anche raccontato un aneddoto da brividi capitatogli nei primi due anni dopo la scomparsa della moglie. Vediamo insieme di che cosa sta parlando.

Massimo Boldi lutto
Fonte Foto: screenshot video

‘I primi due anni dopo la sua morte avevo una luca in camera che nella notte cominciava ad accendersi. Potrebbe essere stata la sua presenza’, ha detto Massimo Boldi a Domenica In. Svelando, quindi, questo aneddoto davvero da brividi.

Segui anche il nostro canale Instagram –> clicca qui