Uomini e Donne, Daniela Di Napoli: ‘Vi racconto perché non sono più nel programma’, l’inedito episodio

Daniela Di Napoli, bellissima dama del parterre di Uomini e Donne, si è ampiamente raccontata a Sologossip: cosa ha rivelato in esclusiva.

Uomini e Donne Daniela Di Napoli
Daniela Di Napoli di Uomini e Donne si racconta ai nostri microfoni: le sue parole. Fonte Foto. Instagram

È una delle protagoniste indiscusse dell’attuale stagione di Uomini e Donne, Daniela Di Napoli. Giunta nel programma Maggio scorso, la bellissima romana è riuscita a dimostrarsi, in un vero e proprio batter baleno, la colonna portante del parterre femminile del parterre. Non soltanto perché, soltanto a guardarla, fa rimanere ammaliati tutti i telespettatori per la sua incredibile bellezza, ma anche perché, in diverse occasioni, ha saputo dimostrare ampiamente di aver un carattere molto forte e determinato. È proprio per questo motivo che la redazione di Sologossip ha deciso di contattarla in esclusiva per i suoi carissimi lettori. E c’è da ammettere che, ai nostri microfoni, la bellissima romana si è ampiamente lasciata andare senza troppi peli sulla lingua. Come, d’altra parte, siamo abituati a vederla anche in puntata. Nel corso di questa piacevolissima chiacchierata, Daniela, infatti, non soltanto ci ha raccontato della sua esperienza a Uomini e Donne e qualche piccolo ‘aneddoto’ sui principali protagonisti, ma si è anche completamente messa a nudo soltanto per noi. E, soprattutto, ha svelato perché non la vediamo più tra il parterre di Uomini e Donne. Ecco cosa ci ha rivelato.

Daniela Di Napoli racconta il suo percorso a Uomini e Donne

  • Sei riuscita a conquistare tutti, ma di te si sa davvero pochissimo: ci dici un pregio e un difetto di Daniela? ‘Un mio pregio è la sincerità. E un mio difetto è proprio la sincerità. Perché tanta gente non lo accetta. Purtroppo o per fortuna, sono senza filtri. Quindi, se ti devo dire una cosa, io te la dico. C’era una frase di Harley Quinn che mi piaceva tantissimo. Diceva: ‘Se mi stai sul c**o, lo capisci subito’. Io non fingo, te ne accorgi subito. Sono talmente trasparente che, a volte, risulta difficile anche a me. Non riesco a mentire’;
  • Credi che questo tuo lato abbia ‘penalizzato’ anche i tuoi rapporti di amicizia o di amore? ‘Tante volte, si! Perché, inizialmente, le persone preferiscono non sentirsi dire la verità. Poi dopo apprezzano. Le persone che mi conoscono, riconoscono questo lato di me’;
  • Cosa ti ha spinto a partecipare a Uomini e donne? ‘Era fine Maggio scorso, durante il Covid, mi sono ritrovata a lavorare sei ore al giorno ed avere un po’ di tempo libero. Ho visto Nicola, il corteggiatore sceso per Gemma, e ho detto: ‘Lo sai che c’è, adesso ci provo pure io’. Mi sono iscritta, il giorno dopo mi hanno contattata e il giorno dopo ancora sono andata a registrare’. Era il mio momento’;
  • Ecco, in quest’edizione abbiamo visto un inizio di frequentazione con Simone: cosa ti ha spinto ad uscirci? ‘Io in un primo momento non l’avevo notato, perché abbiamo registrato due puntate di seguito. Poi, nel secondo giorno, vado alla macchinetta del caffé, ci siamo girati, ci siamo guardati negli occhi e lui mi ha detto: ‘Ah, però. Che occhi! Che sorpresa!’. E gli ho detto che pensavo la stessa cosa. Da lì, abbiamo ballato ed è nato questo piccolo colpo di fulmine’;
  • Perché poi è finita secondo te? ‘Secondo me, è stata una cosa che ci ha travolto entrambi. Io non comprendevo il motivo per cui tenesse tutte le altre quando tra me e lui c’era quel tipo di rapporto. Poi, il programma era iniziato da poco, poche puntate, la visibilità, la gente che ti riconosce, entri un loop dove ti togli la bellezza di un rapporto vero. E, secondo me, lui non è riuscito a scindere le due cose’;
  • Se tornassi indietro, rifaresti tutto con lui? ‘Si! Io ritornerei sempre indietro su tutto quello che ho fatto, perché altrimenti non sarai la persona che sono adesso’;
  • Ultimamente, invece, ti abbiamo vista di fronte a Saul e Riccardo: a che punto stai con la conoscenza? ‘No, la conoscenza con loro si è interrotta’;
  • Perché non ti stiamo vedendo in puntata? ‘Per ora no, non sono stata richiamata’;
  • Cos’è successo? ‘C’è stato un ragazzo che mi aveva vista in tv. Ha provato a chiamare la redazione per corteggiarmi, ma la cosa non è stata possibile. Ti spiego com’è andata. Una mattina mi stavo preparando per andare a lavoro, apro Instagram e trovo un messaggio di questo ragazzo della sera precedente in cui mi dice che mi aveva visto in tv. Io arrivo al lavoro ed avviso immediatamente la redazione della presenza di questo ragazzo. Questo è successo il mercoledì, il venerdì ho richiamato nuovamente la redazione per sapere come dovevo comportarmi, perché mi sono trovata in difficoltà. Il sabato, però, stavo per registrare. Ero pronta, mi chiamano e mi dicono che questo ragazzo era fuori al cancello, avrebbe voluto entrare, ma non si poteva. E, quindi, sono uscita io. Alla fine, quando mi hanno detto che dovevo uscire, sono rimasta contenta. Perché quello che avevo dentro, non mi appassionava così tanto come mi appassionava lui. Perché verso questo ragazzo provavo un interesse anche solo nel messaggiarci. Anche la redazione mi ha detto di non precludermi la possibilità di conoscerlo e ci ho provato. Purtroppo, è durato meno di una settimana ed è finita’;
  • Ritornerai in puntata? ‘Al momento, se mi dovessero richiamare adesso, io mi sento fuori luogo. Mi sento ancora provata da questa cosa. Avevo creduto che potesse nascere qualcosa con lui. Mi ero fatta delle aspettative, ecco’;
  • Cosa ci dici di Tina e Gianni? ‘Io non ho mai avuto nessun problema con loro. Anzi, nel corso dell’ultima sfilata, sono stata contenta perché Gianni mi ha guardata e ha detto: ‘Sei bella e saggia’, e mi ha fatto un bel sorriso. Quindi, avere un loro appoggio lì dentro è una bella cosa. Io poi adoro Tina. Lei ha una spontaneità incredibile. Mi ci rivedo molto in lei’;
  • Invece, su Gemma? Lei è proprio come la vediamo in tv: sognatrice e che crede ancora all’amore? ‘Io credo che sta iniziando a perdere colpi. Io la rispetto, però la vedo molto furba e sottile. Laddove Tina le fa un attacco diretto, lei ci gira sempre intorno. E me ne sono accorta durante alcune puntate viste in tv. Però, secondo me, lei è veramente così’;
  • Ci racconti un episodio che rimarrà impresso su Maria De Filippi? ‘Io, in realtà, l’ho conosciuta nel Marzo del 2000. Andai nel programma Amici (in onda ogni giorno al posto di Uomini e Donne) con mio padre, all’epoca avevo 17 anni e ne avrei fatti 18 a Settembre perché lui non voleva che andassi in discoteca al mio compleanno. Ho ritrovato adesso una Maria uguale ed identica a vent’anni fa: molto simpatica. È fantastica!’.

Com’è nella vita di tutti i giorni?

  • Parliamo di te: che mamma sei? ‘Io sono una mamma ‘atipica’. Non gli faccio mancare nulla, ma se tipo mio figlio casca e si sbuccia un ginocchio, lo faccio rialzare subito a differenza di tutte le altre mamma. Infine, sono una mamma molto avventuriera’;
  • Prima hai detto che ne hai passate tante, perché? ‘Quando io mi sono separata, i miei due bambini erano piccoli, per i primi due anni io e lui (l’ex marito, ndr) non siamo andati molti d’accordo, in più i miei genitori non vedevano bene questa cosa e mi davano una mano solo in casi estremi. Mi sono ritrovata da sola con loro ed era una casino a lavoro. Ad un certo punto ho ‘sbroccato’, perché a me serviva un orario centrale lavorativo per avere una vita normale. Così, una mattina, dopo tre anni che non mi davano retta ed io ero esaurita perché ero rimasta senza soldi, vado al lavoro con i miei figli, faccio fare loro colazione, li accompagno a scuola e poi rientro. Da lì, è successo il panico: 10 giorni di sospensione, stato d’ansia e depressione e due mesi di malattia. Rientrata a lavoro mi hanno messo in un reparto dove nessuno ci volevo andare, ma dopo 4/5 mesi mi hanno fatto tutti i complimenti. Adesso, sono intoccabile!’
  • Cosa ti aspetti dal 2021? ‘Questo 2020, per tanti, è stata una tragedia. Per me, invece, ha portato tante novità: il lavoro da bar tender e il programma. Quest’estate è stata bellissima per me. Non sapevo dove andare a lavorare talmente della chiamate e mandavo i miei colleghi. Spero che, lavorativamente parlando, il 2021 riprenda alla grande perché è quello su cui punto. Spero, quindi, di valorizzare sempre di più il mio lavoro da bar tender, tanto da diventare sempre più influente’;
  • Cosa rappresenta per questo lavoro? ‘Io sono una persona molto creativa. E questo è un lavoro che aiuta ad esprimerti, perché con i drink ci puoi lavorare tantissimo, dietro c’è un mondo. E il fatto che sia in continua evoluzione, mi piace’;
  • Come ti vedi tra 10 anni? ‘Mi vedo esattamente così come sono adesso’;
  • Quale è il tuo sogno nel cassetto? ‘Aprire un bel locale dove ci possono pranzi e cene spettacolo con burlesque e ragazze che fanno danza aerea con i cerchi. Non deve essere un locale molto grande, ma deve essere una cosa ricercata, che non ha nessuno’.
Uomini e Donne Daniela Di Napoli
Fonte Foto: screenshot video

Un’intervista in cui Daniela non si è affatto contenuta a raccontare le sue cose personali e i suoi più grandi sogno. E noi non possiamo fare altro che augurarle che tutto questo si realizzi il più presto possibile.

Segui anche il nostro canale Instagram –> clicca qui