Coronavirus, “Pronte prime vaccinazioni”: l’annuncio tanto atteso

Il Ministro Speranza annuncia una notizia tanto attesa: riguarda le vaccinazioni anti Coronavirus. Ecco le parole del Ministro della Salute.

vaccinazioni anti covid
Pronte le vaccinazioni anti Covid per gennaio: il Ministro Speranza ha dato finalmente l’annuncio tanto atteso, ecco le parole del rappresentante del Governo

Il Coronavirus continua a non dare tregua ai cittadini d’Italia e del mondo intero. Il nostro Paese si sta preparando ad affrontare l’emergenza Coronavirus durante le festività natalizie. I cittadini italiani dovranno rispettare tutte le misure restrittive varate dal Governo e contenute nel nuovo dpcm: dal 21 dicembre al 6 gennaio non ci si potrà spostare tra Regioni e nei giorni di festa neanche tra Comuni. Il coprifuoco è invece attivo in tutta Italia e la notte di San Silvestro sarà prolungato fino alle 7 del mattino. Tutti attendono l’arrivo del vaccino che debelli, finalmente, questo terribile virus che da un anno sta mettendo in ginocchio il paese. Il Ministro della Salute in un’intervista ha lanciato parole che fanno ben sperare: ecco cosa ha dichiarato.

Coronavirus, “Pronte prime vaccinazioni”: l’annuncio tanto atteso

Il Ministro della Salute Roberto Speranza ha svelato ai microfoni de La Stampa importanti aggiornamenti riguardo la vaccinazione anti Covid. “Se come auspico si deciderà di partire tutti insieme noi siamo certamente pronti a farlo già per la prima settimana del nuovo anno” sono le sue parole che lasciano finalmente intravedere una piccola luce in fondo a questo lungo tunnel chiamato Coronavirus. Il rappresentante del Governo ha spiegato che l’Italia è pronta ad iniziare le vaccinazioni anti Covid già nella prima settimana del nuovo anno, il 2021.

La notizia fa ben sperare tutti che non vedono l’ora di poter finalmente vivere la loro vita serenamente, senza restrizioni ma soprattutto senza l’enorme paura di poter essere contagiato. Sono ancora tante le persone che risultano positive al Coronavirus: ieri, 11 dicembre, il bollettino giornaliero ha registrato 18727 nuovi positivi in Italia su 190416 tamponi. Le Regioni con il numero più alto di casi sono Veneto, Lombardia, Puglia, Piemonte, Campania e Lazio.