Pierfrancesco Favino, il lutto: shock devastante mentre era sul set

Il racconto doloroso del famoso attore italiano Pierfrancesco Favino: un lutto devastante di cui ebbe notizia mentre si trovava sul set.

Pierfrancesco Favino lutto
Pierfrancesco Favino, il doloroso lutto: shock devastante mentre era sul set (Instagram)

Lo abbiamo conosciuto in alcune fiction degli anni ’90 e da lì in poi la sua carriera ha spiccato il volo e non si è mai arrestata: è poi il film di Gabriele Muccino, ‘L’ultimo bacio’, a consacrare definitivamente Pierfrancesco Favino come un dei migliori attori italiani. Per lui tre David di Donatello, cinque Nastri d’argento e una Coppa Volpi, ma il successo non arriva solo nella recitazione: Favino ha condotto brillantemente anche l’edizione 2018 del Festival di Sanremo accanto a Carlo Conti e la sua bravura è stata apprezzata da tutti. Non sono mancati però nella sua vita forti dolori, come quello per la morte di suo padre, avvenuta proprio mentre si trovava sul set, come raccontato da lui stesso in un’intervista a Vanity Fair.

Pierfrancesco Favino, il terribile racconto del lutto che lo ha devastato

Un dramma indimenticabile, anche per le circostanze nelle quali è Pierfrancesco venne messo al corrente della notizia: “È il 2002. Sono nel deserto, nei panni del sergente Rizzo, sul set El Alamein. U assistente di produzione viene incontro e mi guarda in modo strano. ‘Chiama tua sorella’, dice, poi abbassa gli occhi. Rientro in roulotte e le telefono. ‘Papà non c’è più‘, sussurra lei. Riaggancio e ho un momento di totale scollamento dalla realtà”, ha raccontato l’attore. “Mi osservo allo specchio, nell’immagine riflessa c’è un tipo che mi somiglia, vestito in modo strano. Esco all’aria aperta. Mi chiedono se me la sento di continuare. Mi hanno già permesso di andarlo a trovare in precedenza e so che non potrò ripartire. Decido di girare. Mentre aspetto il mio turno sulla sedia, il dolore mi attraversa a ondate. Mi ferisce e prima di tornare come una fitta, lascia spazio a un’assurda euforia. Mi sento una balla di fieno trasportata dal vento in un film western. Quando torno a casa, al posto di papà, c’era una pietra col suo nome”, ha concluso.

Pierfrancesco Favino lutto
Pierfrancesco Favino, il lutto: shock devastante proprio mentre era sul set (Instagram)

Una sofferenza che ancora oggi non ha dimenticato: Favino ha anche ricordato che suo proprio il padre era stato uno dei suoi primi sostenitori nonostante inizialmente non fosse d’accordo con la carriera intrapresa dal figlio.

Segui anche la nostra pagina Instagram—–>>>clicca qui