Napoli, il sangue di San Gennaro non si è sciolto: il miracolo non è avvenuto

Napoli, il sangue di San Gennaro non si è sciolto: il miracolo del 16 Dicembre purtroppo non è avvenuto, la conferma appena arrivata.

Napoli sangue San gennaro
Napoli, il sangue di San Gennaro non si è sciolto. Fonte Foto: Getty Images

È una delle date più importanti per tutto il popolo napoletano, il 16 Dicembre. Proprio in questo giorno, oltre che il 19 Settembre e nel mese di Maggio, si compie il tanto famoso miracolo di San Gennaro. Ecco. Anche oggi era tutto pronto. Intorno alle ore 9:00 di Giovedì 16 Dicembre, il Monsignore De Gregorio, abate della Cappella di San Gennaro, si è recato dinanzi alla cassaforte. Ed ha portato la teca, contenente il sangue del Santo Patrono del capoluogo campano, presso l’altare maggiore del Duomo di Napoli. Tutti i cittadini napoletani aspettavano con ansia questo momento. E, soprattutto, aspettavano di sapere se il sangue, così come il 19 Settembre scorso, si è sciolto oppure no. Se si fosse sciolto, lo sappiamo, significa che il miracolo è avvenuto. Se non si è sciolto, invece, significa che il miracolo non è avvenuto. Ecco, purtroppo, il miracolo non è avvenuto. Come riportato da ‘Il messaggero’, sembrerebbe che, conclusa la Santa Messa delle ore 9:00, il monsignore abbia dichiarato che il sangue di San Gennaro non si sia affatto sciolto. Scopriamo tutti i dettagli.

Napoli, il sangue di San Gennaro non si è sciolto: il 16 Dicembre non è avvenuto il miracolo

Oggi, 16 Dicembre 2020, non è avvenuto il miracolo di San Gennaro. Stando a quanto si apprende da ‘Il Messaggero’, sembrerebbe che, al termine della Santa Messa delle ore 9:00, il Monsignore Vincenzo De Gregorio abbia svelato ai fedeli della mancata liquefazione del sangue di San Gennaro. ‘Quando abbiamo preso la teca dalla cassaforte, il sangue era assolutamente solido e rimane assolutamente solido’, avrebbe detto l’abate appena terminata la funzione. Quindi, da come si può chiaramente comprendere: il miracolo non è avvenuto. O, per meglio dire, il ‘primo’ tentativo non è avvenuto. La teca, contenente il sangue del Santo Patrone della città di Napoli, verrà riportata in Cappelle intorno alle ore 12:00. E verrà ripresa intorno alle 16:30 per la Santa Messa che verrà celebrata alle ore 18:30. Al termine di questa funzione, infine, si scoprirà se il miracolo si è svolto oppure no.

Napoli sangue San gennaro
Fonte Foto: Pixabay

Al momento, quindi, il miracolo di San Gennaro non è avvenuto. Attendiamo ulteriori conferme nelle prossime ore.