Karina Cascella, la confessione commovente: “Manca così tanto in questi giorni”

Karina Cascella, nel pieno delle festività natalizie, si è lasciata andare ad una confessione commovente sui social: ecco le sue parole

karina cascella confessione
Karina Cascella, confessione commovente su Instagram (Fonte: Instagram)

Siamo abituati a vedere Karina Cascella nei panni di pungente opinionista, ma ovviamente anche lei ha un cuore. L’ex concorrente di Vero Amore – primo nome del reality show oggi conosciuto come Temptation Island – si è lasciata andare ad una confessione commovente sui suoi canali social. Le parole della Cascella sono rivolte alla mamma, scomparsa molto presto. Il suo post ha ricevuto migliaia di like, facendo emozionare i fan. L’opinionista ha mostrato così un’altra parte di lei, che spesso non notiamo in televisione.

Karina Cascella, la confessione da brividi

Il Natale è un giorno particolare. Pieno di gioia, felicità, ma anche un po’ melanconico. Quando ci si riunisce a tavola c’è sempre un assenza che pesa. Quella sedia vuota vale più di mille cenoni. E allora la mente vola nel ricordo di quando la famiglia era al completo. Karina Cascella, nel pieno delle festività natalizie, ha pubblicato un lungo post commovente sul suo account Instagram, ricordando la mamma, scomparsa quando era molto giovane. L’ex opinionista di Uomini e Donne ha scritto: “Non voglio dimenticare mai neanche per un attimo ciò che nostra madre ci ha insegnato nei pochi anni in cui abbiamo avuto la fortuna di viverla. Manca così tanto in questi giorni. Il cuore si stringe ancora di più”. Il post è stato corredato da una serie di foto in cui la Cascella era solo una bambina.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Karina Cascella🤎 (@karinacascella)

Il lungo messaggio pubblicato da Karina Cascella sul popolare social network ha raggiunto migliaia di like ed ha colpito al cuore di chi soffre per un’assenza importante. Il Natale è anche malinconia, perchè non ci sono regali che possono colmare il vuoto lasciata da quella sedia vacante accanto al tavolo.