C’è posta per te, Carlotta chiama il padre Giovanni dopo 9 anni di distanza

C’è posta per te, Carlotta chiama il padre Giovanni e la compagna Cinzia, dopo un silenzio di 9 anni: il confronto corre fra alti e bassi. 

C'è posta per te, Carlotta chiama il padre Giovanni e la compagna, dopo un silenzio di 9 anni
C’è posta per te, Carlotta chiama il padre Giovanni e la compagna, dopo un silenzio di 9 anni

Tra gli applausi del pubblico, e con grande trepidazione da parte dei telespettatori, la nuova puntata di questa nuova scoppiettante stagione di C’è posta per te ha avuto il suo inizio. L’atmosfera in studio è animata da storie che i presenti portano nel format, raccontando quanto accaduto: episodi difficili marchiati dalla sofferenza, allontanamenti in famiglia, scontri che generano lunghi silenzi, ma anche tante risate, con momenti accompagnati da storie di un amore passato, e dal forte desiderio di ricordare un avvenimento che ha toccato fortemente. Proprio questa sera, al centro dell’attenzione del pubblico la storia di Carlotta, intervenuta in trasmissione per chieder di poter rivedere il padre: ecco cos’è successo.

Segui anche il nostro canale instangram per essere sempre aggiornato–>> clicca qui 

C’è posta per te, Carlotta chiama il padre dopo un allontanamento di 9 anni

Come abbiamo appena riportato, una nuova storia è al centro dell’attenzione del pubblico.  Protagonista Carlotta che chiede di poter rivedere il padre, dopo un allontanamento di circa 9 anni causato da varie problematiche. Quest’ultima, in puntata, secondo le parole di Maria, è toccata da molti dubbi, il tutto sorto dopo che il padre Giovanni, dopo aver lasciato la madre, ha ritrovato una nuova compagna, Cinzia, che ha portato a tale allontanamento. La donna ha raccontato di essere divenuta mamma, e di sentire il forte desiderio di poter riallacciare il rapporto con Giovanni, dopo 9 anni di distanza. Carlotta toccata da molte perplessità ha chiesto alla compagna del padre come mai non ha mai cercato di avere un rapporto con lei, ma anche con il fratello. Durante il confronto però Cinzia e Giovanni hanno avuto una reazione diversa dal previsto, infatti, i due hanno rivelato di essere stata Carlotta ad aver avuto un comportamento scorretto nei loro confronti.

C'è posta per te, Carlotta chiama il padre Giovanni e la compagna, dopo un silenzio di 9 anni
C’è posta per te, Carlotta chiama il padre Giovanni e la compagna, dopo un silenzio di 9 anni

Le parole dei protagonisti non sembrano coincidere. Carlotta ha continuato a ripetere che la distanza fra di loro è nata dopo l’arrivo della compagna, proprio per questo hanno poi deciso di abbracciare il silenzio e l’allontanamento. La figlia di Giovanni ha più volte ribadito che il padre non ha più visto i suoi figli, trovando uno scontro con l’uomo. Nel corso della conversazione, il tutto è proseguito tra alti e bassi, dure parole e commenti inaspettati, con la conduttrice che ha cercato di portare ad un’attenuazione della tensione.

C’è posta per te, il confronto tra Carlotta e il padre Giovanni: cos’è accaduto

La storia appena riportata ha destato grande attenzione. Carlotta figlia di Giovanni, è intervenuta a C’è posta per te per poter rivedere il padre, dopo un allontanamento di 9 anni, secondo il suo parere arrivato dopo l’entrata nella vita dell’uomo della nuova compagna Cinzia. Dopo scontri tra i tre protagonisti, Giovanni ha più volte mostrato indirettamente il suo poter aprire la busta alla figlia. Il confronto si è concluso con un colpo di scena, Giovanni ha deciso di riabbracciare sua figlia, tra le lacrime e l’emozione, insieme alla compagna.