C’è Posta per Te, perché nessuno indossa la mascherina? Parla Maria De Filippi

C’è Posta per Te, perché nessuno indossa la mascherina? Parla Maria De Filippi, conduttrice della trasmissione del sabato sera di Canale 5.

maria de filippi c'è posta per te
C’è Posta per Te, perché nessuno indossa la mascherina? Parla Maria De Filippi, conduttrice della trasmissione del sabato sera di Canale 5. (Fonte Instagram)

Finalmente l’attesa è terminata. La nuova stagione di C’è Posta per Te è iniziata lo scorso sabato 9 gennaio, per la gioia dei telespettatori. Che, sin dalla prima puntata, hanno regalato ascolti record alla trasmissione di Maria De Filippi. Una puntata ricca di emozioni, storie da brividi e super ospiti: Luca Argentero e Sabrina Ferilli in compagnia della mamma Ida hanno aperto questa stagione di C’è Posta per te. Ma tra i telespettatori c’è chi non ha potuto fare a meno di notare qualcosa di “strano” in quest’epoca segnata dal Covid: in studio era presente il pubblico e nessuno tra i protagonisti ha indossato mascherine o mantenuto le distanze. La cosa ha scatenato non poche polemiche, ma a rispondere è stata proprio Maria De Filippi, ospite di Fabio Fazio nella puntata di ieri di Che tempo che fa. Scopriamo cosa ha raccontato.

  • Per restare sempre aggiornato, seguici anche sul nostro canale ufficiale di Instagram —–> CLICCA QUI

C’è Posta per Te, perché nessuno indossa la mascherina? Maria De Filippi spiega il motivo

Perché nessuno indossava la mascherina nella prima puntata di C’è Posta per Te? A rispondere alle domande che in tanti si sono posti, dopo la prima puntata dello show, ci ha pensato la conduttrice, ospite a Che Tempo che fa ieri sera, domenica 10 gennaio. La De Filippi ha spiegato che l’assenza di mascherine è dovuta al periodo di registrazione delle puntate, cioè prima dell’estate. “Sono stata fortunata perché abbiamo registrato in gran parte in un periodo più favorevole“, spiega la conduttrice, che specifica come tutti i protagonisti delle storie siano stati regolarmente tamponati e messi in isolamento prima delle puntate. “Chi manda la posta veniva tamponato e chiuso, i destinatari, dopo aver ricevuto la posta, venivano tamponati e chiusi. Qualcuno è stato rimandato a casa”, sottolinea la conduttrice, che aggiunge che quest’anno non ci saranno ospiti internazionali.

(Fonte Instagram)

E voi, avete seguito la prima puntata di C’è Posta per Te? Come ogni anno, il programma alterna storie complicate a siparietti più divertenti, e non mancano richieste di perdono. Un mix di emozioni che, da anni, tiene incollati alla tv milioni di telespettatori. La prossima puntata andrà in onda sabato 16 gennaio 2021, su Canale 5. Non perdetevela!