Lutto per Salvatore Esposito: “Questo virus l’ha portato via”

Grave lutto per l’attore Salvatore Esposito, il post addolorato sui social: “Questo virus l’ha portato via”

salvatore esposito lutto
Salvatore Esposito, lutto per l’attore: l’annuncio (Fonte: Instagram)

Salvatore Esposito è un attore napoletano, nato il 2 febbraio del 1986. È divenuto famoso grazie al ruolo di Gennaro Savastano nella serie televisiva Gomorra, in onda su Sky Atlantic. In seguito al successo ottenuto con la serie tv, Esposito ha recitato anche nella serie tv Fargo e al cinema con Lo chiamavano Jeeg RobotZetaVelenoSpaccapietre e tanti altri ancora. Per lui anche un’apparizione ne L’Immortale, primo film diretto e interpretato da Marco D’Amore, alias Ciro Di Marzio in Gomorra – La serie. Salvatore è molto seguito sui social: su Instagram, ad esempio, conta quasi un milione e mezzo di seguaci ed è molto attivo anche su Facebook. Proprio attraverso i suoi canali social ha annunciato di aver perso un caro parente a causa del Coronavirus.

Lutto per Salvatore Esposito

L’attore di Gomorra – La serie, attraverso i suoi canali social, ha annunciato di essere stato colpito da un terribile lutto. A causa del terribile Coronavirus, è morto il suocero della sorella. L’attore l’ha salutato così sui social: “Ieri ci ha lasciati una persona buona, un grande padre ed un lavoratore instancabile, Pietro Montagna”. Esposito ha mostrato vicinanza alla sorella, al marito e alla sua famiglia: “Questo virus in 5 giorni l’ha portato via , quindi vorrei sfruttare l’occasione per ribadire l’importanza del rispetto delle norme sanitarie atte a proteggere noi e le persone che amiamo”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Salvatore Esposito (@salvatoreesposito)

Salvatore Esposito, nel post pubblicato sui social, ha sottolineato come questo maledetto Covid-19 si sia portato via molti cari: “Questo Covid maledetto ci sta portando via tante cose , ma soprattutto tanti cari . Ci viene tolta ogni possibilità di sostegno ed supporto a chi sta soffrendo ed il fatto che spesso non si riesca a dare l’ultimo saluto a chi amiamo credo sia il dolore più grande”.