È morto Larry King per Coronavirus: tragica notizia

Il famosissimo giornalista Larry King è morto dopo aver contratto il Coronavirus: da settimane era ricoverato in ospedale, cos’è successo. 

Larry King
È morto Larry King a causa del Coronavirus. Fonte Foto: Getty Images

Una vera e propria tragica notizia, quella che si è diffusa qualche ora fa sul web. Larry King è morto. Ebbene si, è proprio così. Il famosissimo giornalista della Cnn è, purtroppo, scomparso. Aveva 87 anni e, stando a quanto si apprende dal web, sembrerebbe che, a fine Dicembre scorso, fosse risultato positivo al Coronavirus. E che, ovviamente, fosse ricoverato presso il Cedars Sinai Medical Center di Los Angeles. Da quel momento, stando a quanto si legge, sembrerebbe che non ci siano state più notizie in merito. Fino a qualche ora fa, come dicevamo precedentemente. Quando si è diffusa la notizia della sua morte. All’età di 87 anni, quindi, il famoso volto della Cnn è tragicamente morto. E, stando a quanto si apprende, sembrerebbe che sia stato fatale il contagio da Coronavirus. Scopriamo insieme ogni dettaglio.

Segui anche il nostro canale Instagram –> clicca qui

Larry King è morto, fatale il Coronavirus: tutti i dettagli

Stando a quanto si apprende dal web, quindi, sembrerebbe che, da circa tre settimane, il famoso Larry King fosse ricoverato in ospedale dopo aver contratto il Coronavirus. E che, da quanto si legge su Fanpage, sembrerebbe che i suoi tre figli fossero particolarmente preoccupati per le condizioni di salute del loro padre. Il motivo è molto semplice: a causa del protocollo di sicurezza anti-contagio, nessuno dei tre poteva avere contatti con il giornalista. Ed è per questo motivo, quindi, che erano particolarmente preoccupati. Qualche ora fa, però, la tragica notizia. Larry King, purtroppo, non ce l’ha fatta. E così, dopo una vita intera spesa a combattere diverse battaglie di salute, si è purtroppo arreso al temibile virus cinese. Ricordiamo, infatti, che, nel 1987, il famoso giornalista della Cnn ha sofferto di problemi da cardiaci. Tanto da essere costretto ad intervenire chirurgicamente. Ed, infine, nel 2017, gli è stato anche diagnosticato un tumore ai polmoni.

Larry King
Fonte Foto: Getty Images

La notizia della morte di Larry King, bisogna ammetterlo, è stato un vero e proprio fulmine a ciel sereno. E che, com’è giusto che sia, ha particolarmente addolorato i suoi più grandi ammiratori ed estimatori.