Ludovica Bizzaglia, il doloroso retroscena sulla sua infanzia: cosa ha rivelato

La giovane e amatissima attrice Ludovica Bizzaglia racconta un retroscena doloroso sul suo passato: cosa ha confessato, non tutti lo sanno.

Ludovica Bizzaglia retroscena
Ludovica Bizzaglia, il triste retroscena sulla sua infanzia: cosa ha rivelato (Instagram)

Ventiquattro anni, romana e già con una brillante carriera attoriale alle spalle: Ludovica Bizzaglia è una delle attrici più talentuose nel panorama artistico italiano nonostante la sua giovane età. Interprete di numerose fiction e film, deve la sua popolarità soprattutto al ruolo di Anita nella soap di Rai 3 Un posto al sole. Già ad 8 anni, questa bella rossa avverte dentro di sé la passione per la recitazione, motivo per il quale, così piccola, intraprende lo studio del teatro. Si iscrive poi ad un’agenzia e a soli 12 anni arriva per lei la prima grande occasione: ottiene infatti la parte di Giulietta nella sit com Appuntamento al tubo. Il debutto al cinema avverrà con il film di Federico Moccia, Amore 14. Oggi Ludovica rappresenta anche una fonte d’ispirazione per molte ragazze e molti ragazzi. Il suo profilo Instagram è infatti seguitissimo e lei ama usarlo anche per trasmettere messaggi positivi, soprattutto riguardo all’accettazione di sé e dei propri difetti che rendono ogni persona unica e speciale. Una convinzione che Ludovica ha maturato dentro di sé anche in conseguenza di una dolorosa esperienza vissuta da bambina. L’attrice ha voluto raccontarlo in un’intervista rilasciata a Fanpage.it. Vediamo cosa ha rivelato.

Segui anche la nostra pagina Instagram—>>clicca qui

Ludovica Bizzaglia, il retroscena inaspettato: la dolorosa esperienza vissuta da piccola

Intervistata da Fanpage.it la Bizzaglia ha rivelato di aver sofferto a causa del bullismo e per un motivo davvero assurdo: “Da piccola sono stata bullizzata tantissimo per il colore dei miei capelli. Non so nella vostra città ma soprattutto nella mia, Roma, i capelli rossi quando eravamo più piccoli erano sinonimo di chi portava sfortuna. Poi ho iniziato a fare l’attrice e mi sono resa conto che rappresentavano un punto di forza”. Un motivo davvero assurdo, come sempre accade in questi casi. Atti così gravi come il bullismo spesso sono dovuti, secondo Ludovica, ad una errata visione della realtà, deformata anche dai social. “Spesso davanti a uno schermo si vede una perfezione che in realtà non c’è e non ci deve essere”, ha detto.

Ludovica Bizzaglia retroscena
Ludovica Bizzaglia, il doloroso retroscena: le è accaduto da piccola, di cosa si tratta (Instagram)

Complimenti alla bellissima Ludovica per la grande maturità e le sue idee così chiare.