Nek: “Ho rischiato di morire”, il racconto da brividi a Verissimo

Nek ha raccontato cosa gli è successo alla mano: il cantante nello studio di Verissimo ha spiegato tutto nel dettaglio, parole da  brividi. 

nek verissimo
Nek ha raccontato a Verissimo cosa gli è successo alla mano: le sue parole mettono i brividi, ecco la confessione del cantante

E’ attesa una puntata di Verissimo davvero incredibile. Non sono mai mancati colpi di scena, segreti ed emozioni nello studio di Silvia Toffanin ma nella puntata che andrà in onda domani ce ne saranno davvero tante di sorprese. Sabato 30 gennaio saranno ospiti della famosa conduttrice Mediaset tanti personaggi amati e seguiti in tutta Italia. Vi abbiamo già dato una piccola anticipazione su quello che racconterà l’ex concorrente del GF VIP, Elisabetta Gregoraci. Siamo qui per riportarvi un altro spoiler che arriva direttamente dal portale di Verissimo su Mediaset Play. Il protagonista è Nek il quale racconta per la prima volta cosa gli è accaduto alla mano: il famoso cantante è stato vittima di un terribile incidente.

Nek: “Ho rischiato di morire”, il racconto da brividi a Verissimo

Nek ha raccontato a Verissimo nella puntata che andrà in onda domani, 30 gennaio, cosa gli è successo. Dalle anticipazioni apprendiamo che il famoso cantante è stato vittima di un brutto incidente a novembre: “Mi sono tagliato la mano con una sega circolare in un momento di distrazione. Tutte le dita sono rimaste danneggiate ma, in particolare, l’anulare è quasi saltato via e il dito medio per metà, ma  dopo oltre undici ore d’intervento sono riusciti a salvarmi la mano”.

Il cantante sta facendo un lungo percorso di riabilitazione, ha spiegato: riprende la mobilità della mano ogni giorno. Ha confessato che se non si fosse messo subito in auto per andare in Ospedale, avrebbe rischiato grosso: “Se fossi rimasto più del dovuto nella mia casa in campagna, in attesa dei soccorsi, nel peggiore dei casi sarei morto dissanguato, nei migliori avrei perso i sensi. Invece, ho avuto il sangue freddo di prendere l’auto e di guidare fino al Pronto Soccorso di Sassuolo”.

Sta attraversando un momento doloroso il cantante che per fortuna ha al suo fianco sua moglie ed i figli: se non ci fossero stati loro ‘sarei caduto in depressione’ ha confessato Nek.