Patrizia Mirigliani, “Ho denunciato mio figlio per salvarlo”: il doloroso racconto a Verissimo

Patrizia Mirigliani, “Ho denunciato mio figlio per salvarlo”: il doloroso racconto della padrona di casa di Miss Italia a Verissimo.

patrizia mirigliani
Patrizia Mirigliani, “Ho denunciato mio figlio per salvarlo”: il doloroso racconto della padrona di casa di Miss Italia a Verissimo. (Fonte Instagram)

Domani, sabato 29 gennaio 2021, andrà in onda una nuova puntata di Verissimo. Il talk show di Siliva Toffanin farà compagni al pubblico, come ogni sabato pomeriggio, con tantissimi ospiti speciali. Da Elisabetta Gregoraci e la sorella Marzia a Nek, saranno tante le interviste esclusive che Silvia Toffanin offrirà ai telespettatori. E, tra gli ospiti di domani, c’è anche Patrizia Mirigliani, figlia dello storico patron di Miss Italia Enzo Mirigliani. Ai microfoni di Verissimo, Patrizia si è raccontata a cuore aperto, ripercorrendo la difficile storia del figlio Nicola, che ha salvato dalla tossicodipendenza, offrendogli sostengo e aiuto. In seguito, le parole della Mirigliani.

  • Per restare sempre aggiornato, seguici anche sul nostro canale ufficiale di Instagram —–> CLICCA QUI

Patrizia Mirigliani a Verissimo: “Ho denunciato mio figlio per salvarlo”, la difficile storia di Nicola

Un’intervista toccante, quella di Patrizia Mirigliani, che ai microfoni di Verissimo ha raccontato la storia del figlio Nicola, che in passato è entrato nel tunnel della droga. Un tunnel dal quale è uscito grazie anche all’aiuto della mamma, che gli ha fatto comprendere che la droga non era la soluzione ai suoi problemi. “Nicola sta facendo un percorso terapeutico, ma oggi ha raggiunto una nuova consapevolezza: ha capito che le droghe tolgono la coscienza”, spiega Patrizia, che sottolinea come il problema del figlio è stato causato dal mondo intorno a lui: “Ha scuola ha subito tanto bullismo”. E per aiutarlo, la Mirigliani è dovuta arrivare persino a denunciare Nicola: “Ho denunciato mio figlio per salvarlo, non c’era altra soluzione. Quando si prende una decisione come questa lo si fa perché si è soli. La pietà di una madre non aiuta un figlio. Mi chiedeva continuamente soldi, una richiesta che si accentuava quando aveva bisogno di sostanze. ” Patrizia spiega che al momento della denuncia, Nicola si è voluto vendicare raccontando tuto alla stampa, ma oggi la ringrazia.

(Fonte Instagram)

“Credo che a piccoli passi ce la faremo. Spero che Nicola un giorno possa diventare per altri ragazzi con lo stesso problema un punto di riferimento”. Per seguire l’intervista completa di Patrizia Mirigliani e tutte le altre interviste di Verissimo, non perdere la puntata di domani. Appuntamento domani alle ore 16.00 su Canale 5.