GF VIP 5, Alda D’Eusanio ‘divide’ il pubblico, anche l’app si blocca: avete visto cos’è successo?

Nella puntata odierna del GF VIP 5, il pubblico è stato chiamato per decidere le sorti di Alda D’Eusanio: la miriade di voti ha bloccato l’app

gf vip app
GF VIP 5, Alda D’Eusanio divide il pubblico: l’app si blocca (Fonte: Screen Mediaset Play)

La quinta edizione del Grande Fratello Vip entrerà di diritto nella storia della televisione italiana. È stata l’edizione più lunga del format dedicato ai personaggi famosi, ma soprattutto ci sono stati tante sorprese e colpi di scena. La finale andrà in onda il 1° marzo del 2021. I gieffini dovranno restare ancora per un mese nella casa più spiata d’Italia. Fino al 1° marzo, dunque, ci saranno sicuramente altre sorprese e colpi di scena. Questa sera, ad esempio, il pubblico ha dovuto decidere sulle sorti di Alda D’Eusanio, rea di aver pronunciato un’espressione ‘poco felice’.

GF VIP 5, Alda D’Eusanio divide il pubblico: l’app si blocca

Questa sera è andata in onda una nuova puntata del GF VIP 5. Uno dei temi della serata era il rischio squalifica per Alda D’Eusanio. La conduttrice e opinionista televisiva ha pronunciato in settimana un’espressione ‘poco felice’, la stessa per la quale Fausto Leali è stato squalificato. Questa volta, però, la produzione ha deciso di non squalificare la concorrente, bensì far decidere al pubblico. Il conduttore Alfonso Signorini ha così aperto il televoto, facendo decidere al pubblico se salvare o meno la gieffina.

app gf vip
Uno screen dell’app del Grande Fratello

La D’Eusanio ha diviso il pubblico: da una parte coloro che l’hanno perdonata e giustificata, dall’altra coloro che l’hanno attaccata e soprattutto difeso Fausto Leali. Una parte del pubblico, infatti, era d’accordo nell’infliggere la stessa pena commissionata al cantante. Dopo l’apertura del televoto sono arrivati così tanti voti che l’app del Grande Fratello si è bloccata. Il conduttore si è scusato in diretta, dichiarando che erano in corso le verifiche del caso. Il televoto non è assolutamente a rischio e la decisione sulla D’Eusanio arriverà stesso in serata.