Lino Guanciale, il retroscena del suo ‘talento’: “Ho rischiato di prendere delle botte”

Attore affascinante e dal grande talento, Lino Guanciale ha svelato, qualche anno fa, un retroscena davvero particolare riguardo al suo lavoro di attore:  “Ho rischiato di prendere delle botte”.

Lino Guanciale retroscena
“Ho rischiato di prendere delle botte”, il retroscena sul “talento” di Lino Guanciale (fonte getty)

Lo abbiamo rivisto in tv ieri, 1 Febbraio, con “Il Commissario Ricciardi” fiction d Rai 1 dalla trama magnetica e complessa. Lino Guanciale è un attore affascinante che abbiamo potuto ammirare in ruoli sempre diversi e che, ogni volta, hanno ottenuto il plauso del pubblico. Nato ad Avezzano nel 1979, si diploma al liceo scientifico e si iscrive a Lettere e Filosofia alla Sapienza, ma il richiamo della recitazione è troppo forte. Inizia con il teatro e il suo talento conquista Michele Placido che lo vuole in “Vallanzasca – Gli angeli del male”. La sua carriera si articola tra teatro, cinema e televisione, per la gioia dei fan. Ha da poco salutato definitivamente “L’Allieva”, ma in compenso il pubblico è felice di ammirarlo nella nuova avventura di Rai 1. C’è un retroscena molto particolare che Lino Guanciale ha rivelato qualche tempo fa e che riguarda il suo lavoro di attore: “Ho rischiato di prendere delle botte”.

Lino Guanciale, talento e passione: il retroscena “segreto” del suo lavoro

Ne ha parlato lui stesso sulle pagine di Vanity Fair, a cui ha concesso un’intervista alcuni anni fa.  Quale sarà il segreto di Lino Guanciale, che riesce a interpretare in modo magistrale i suoi personaggi? Un talento immenso, ovviamente, oltre che uno studio approfondito da quanto ha raccontato. “Per interpretare uomini così diversi da me ho passato giornate in metropolitana a fissare la gente” ha rivelato, “specie i palesemente stronzi seduttori, e ho rischiato di prendere anche delle botte perché mentre li guardavo li imitavo, nei gesti e nelle espressioni” ha ammesso. Pensare di poter essere di ispirazione ad un artista come Lino Guanciale tra una corsa metropolitana e l’altra è di certo un’idea particola e sorprendente, non siete d’accordo?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lino Guanciale (@lino_guanciale_official)

Cosa ne pensate delle parole di Lino Guanciale e di questo suo affascinante “metodo”?