C’è Posta per Te, Immobile in studio: “Fabrizio non c’è più”, il regalo da brividi per Elena

C’è Posta per Te, Immobile in studio: “Fabrizio non c’è più”, il regalo da brividi per Elena, la prima destinataria di questa sera.

c'è posta per te immobile
C’è Posta per Te, Immobile in studio: “Fabrizio non c’è più”, il regalo da brividi per Elena, la prima destinataria di questa sera. (Fonte Mediaset Play)

“Questa è la storia di un regalo”. Inizia così la quinta puntata di C’è Posta per te, il seguitissimo programma di Canale 5 del sabato sera. Il regalo è da parte di mamma , e dei figli Emilio e Miriam e la destinataria è un’altra figlia, Elena. Una figlia che, da sempre, si è prodigata per la sua famiglia, mettendo i suoi fratelli prima di lei. Elena ha iniziato a pensare a se stessa solo quando ha conosciuto Fabrizio, diventato poi suo marito. Ma Fabrizio è stato strappato alla sua Elena e alla loro piccolo Elenoire, a causa di un incidente stradale che gli ha tolto la vita. Un dolore immenso per Elena, che da quel momento è tornata la Elena di prima. A C’è posta per te, i suoi familiari vogliono dirle che loro ci sono e, per lei, una bellissima sorpresa. Fabrizio era un tifoso sfegatato della Lazio e, in studio, per Elena ci sono Ciro Immobile e la moglie Jessica.

  • Per restare sempre aggiornato, seguici anche sul nostro canale ufficiale di Instagram —–> CLICCA QUI

C’è Posta per Te, Ciro Immobile in studio:  il regalo da brividi per Elena, il marito Fabrizio era un grande tifoso della Lazio

Un regalo speciale, quello che mamma Elisa e i suoi fratelli Miriam ed Emilio hanno voluto fare ad Elena. Elena ha perso suo marito Fabrizio in un incidente stradale e, da sola, cresce le loro bambine Elenoire e Vittoria. Tra le lacrime, Emilio prende la parola:” Ho promesso a Fabrizio che ci sarei stato sempre per te. Spero ogni giorno di riuscire a sollevarti un po’.” Per lui, Fabrizio era come un fratello e tutta la famiglia era innamorata di lui. Come di consueto, Maria De Filippi si siede vicino alla destinataria della posta, leggendo una lettera da brividi per Elena: “Ci sono dei nodi che non si sciolgono e che tu tieni tutti per te. Ma siamo in grado di camminare insieme a te in questo deserto di dolore”. Una lettera che è un invito per Elena a lasciarsi aiutare da loro, ad affidarsi al loro amore per alleviare, almeno in parte, il dolore causato dalla tragedia avvenuta un anno e mezzo fa. “Sei bellissima e sei tanto giovane. Anche tu devi tornare ad essere donna, non solo mamma”, è l’invito di Miriam, la sorella minore di Elena.

(Fonte Mediaset Play)

La sorpresa di Ciro Immobile

In studio, per la sorpresa ad Elena, arriva Ciro Immobile, in compagnia della moglie Jessica. Fabrizio, infatti, era un grandissimo tifoso della Lazio: il nome della piccola Vittoria deriva dall’inno della squadra biancoceleste. “Sei da insegnamento a tutte le persone che si abbattono per poco, hai una dignità immensa, sei da applausi”, sono le parole dell’attaccante, che, con la moglie, regala ad Elena tantissime giochi per le sue bambine, comprese le magliette della Lazio. Per Elena, con l’invito di pensare un po’ più a se stessa, un viaggio in montagna con una sua amica. La storia si conclude con l’incontro tra mamma e figli, che tra le lacrime si uniscono in un abbraccio infinito.