Giorgio Panariello, il difficile passato: quella mancanza colmata grazie ai suoi nonni

Il difficile passato di Giorgio Panariello: quella mancanza colmata grazie ai suoi nonni, che sono stati al suo fianco.

Il difficile passato di Giorgio Panariello: quella mancanza colmata grazie ai suoi nonni, che sono stati al suo fianco
Il difficile passato di Giorgio Panariello: quella mancanza colmata grazie ai suoi nonni, che sono stati al suo fianco

E’ un comico, cabarettista, attore, conduttore televisivo e regista italiano, Giorgio Panariello è un vero talento, capace di saper abbracciare qualsiasi mestiere che riguardi i diversi ambiti. Nella puntata di oggi, domenica 7 febbraio, di Domenica In, la trasmissione condotta da Mara Venier, che ci fa compagnia nel primo pomeriggio per diverse ore, ci sarà anche lui, insieme a Marco Giallini. Infatti, saranno presenti in attesa dell’inizio del nuovo programma che vedrà al timone proprio loro, intitolato ‘Lui è peggio di me‘. L’inizio ci sarà giovedì 11 febbraio. Panariello ha attraversato diversi momenti delicati nella sua vita, accompagnati da una vita professionale davvero impegnativa e ricca di successi. A quanto pare, come anche lui ha più volte ribadito, la sua infanzia è stata colmata di amore da parte dei suoi nonni, ma esattamente sapete il motivo? La sua è una storia davvero altalenante.

Segui anche il nostro canale instagram per essere sempre aggiornato–>> clicca qui

Giorgio Panariello ha attraversato un difficile passato: l’amore dei nonni è stato salvifico

A quanto pare, proprio oggi, domenica 7 febbraio lo vedremo insieme a Marco Giallini nel programma condotto da Mara Venier, e sicuramente ci riserveranno, entrambi, grandi sorprese. Giorgio Panariello ha una carriera ricca di successi. L’artista ha iniziato giovanissimo, incredibile è l’imitazione di Renato Zero, infatti, come scritto nella sua biografia, è il suo cavallo di battaglia. Come sappiamo, il comico ha avuto diversi momenti delicati che hanno attraversato la sua vita. La sua storia è iniziata in maniera inaspettata, dato che da bambino, appena dopo il parto viene abbandonato dalla madre e affidato su richiesta della donna ai nonni; ecco, inaspettata, perchè certamente nessun figlio immagina di poter vivere una tale mancanza. Ma l’amore che i nonni hanno manifestato a Giorgio è stato più forte.

Il difficile passato di Giorgio Panariello: quella mancanza colmata grazie ai suoi nonni, che sono stati al suo fianco
Il difficile passato di Giorgio Panariello: quella mancanza colmata grazie ai suoi nonni, che sono stati al suo fianco

Infatti, l’attore ha più volte ribadito che per lui i suoi nonni sono la sua famiglia, il loro affetto è stato colmato da un amore grande, e la mancanza è stata cancellata dal bene che ha abbracciato grazie a loro. Una storia, la sua, attraversata da tanti difficili momenti, ma Giorgio Panariello non si è mai dato per vinto, e ogni volta, in tutte le trasmissioni presenti, ha sempre manifestato il suo pronto sorriso.