Nina Zilli: “Questa cosa mi ha creato una grande corazza”, il passato inaspettato

Splendida e talentuosa Nina Zilli: “Questa cosa mi ha creato una grande corazza”, il passato inaspettato della celebre cantautrice

Nina Zilli passato
“Questa cosa mi ha creato una grande corazza”, il passato inaspettato di Nina Zilli (fonte Instagram)

Artista talentuosa e di successo, Nina Zilli nasce nel 1980 a Piacenza. La sua passione per la musica la accompagna fin da giovanissima e a soli tredici anni comincia ad esibirsi. Si dedica agli studi presso il conservatorio in canto lirico e, qualche anno dopo, appena quindicenne, vive per un lungo periodo in Irlanda. Uno scambio culturale che le consente di imparare a parlare perfettamente l’inglese. Diplomatasi al liceo scientifico, si trasferisce e vive per alcuni anni negli Stati Uniti e consegue la laurea in Relazioni Pubbliche. Il suo debutto televisivo la vede su MTV e, da quel momento, la sua carriera è un susseguirsi di successi. Conduttrice radiofonica, cantautrice, ha partecipato a Sanremo ed è amatissima dal pubblico. Qualche mese fa ha fatto i conti con il Covid, parlandone con grande sincerità. C’è però un inaspettato retroscena sul passato di Nina Zilli che lei stessa ha raccontato al “Corriere della Sera” alcuni anni fa: “Questa cosa mi ha creato una grande corazza”.

Nina Zilli, il passato inaspettato: il racconto dell’infanzia

Ne ha parlato serenamente e con grande forza, Nina Zilli. Un racconto che arriva dai tempi della scuola, dell’infanzia. “Ero una bambina introspettiva, nerd. Fino a 13 anni ho portato l’apparecchio ai denti. Ero un po’ sfigatina…” ha spiegato. “Quando tu hai 15 anni e fino a poco prima hai avuto delle macerie di ferro in bocca, non puoi che sentirti così per altri dieci anni” ha aggiunto. “Devi subire i bulli, ma questa cosa mi ha creato una grande corazza. Ha fatto sì che me ne fregassi” ha confessato. “Alla fine mi ero accettata, non ero bionda… Non ho messo i tacchi fino a 26 anni e ho continuato a vestire super grunge, maglioni, felpe” ha detto. “Penso che mia madre fosse contenta perché fino a 16 anni non sono mai andata in discoteca” ha poi aggiunto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ninja Zilli (@ninazilliofficial)

Un passato inaspettato, quello della bellissima cantautrice. Un periodo difficile che ha affrontato con straordinaria forza!