Live Non è la D’Urso, Rocco Casalino: “Mi sale la rabbia”, la confessione sull’esperienza al GF

Rocco Casalino, questa sera di 21 febbraio 2021, è stato ospite di Barbara D’Urso in Live Non è la D’Urso: ha parlato di Giuseppe Conte e della sua esperienza al GF. Ecco la confessione del personaggio televisivo e giornalista italiano.

rocco casalino live non è la d'urso
Rocco Casalino è ospite questa sera di 21 febbraio di Barbara D’Urso in Live Non è la D’Urso

Questa sera di domenica 21 febbraio 2021 è in onda una nuova puntata di Live Non è La D’Urso. Barbara D’Urso regala ogni domenica intrattenimento agli italiani con ospiti, esclusive ed interviste. Questa sera ospite in studio Rocco Casalino, l’ex concorrente del Grande Fratello ed ex portavoce e capo dell’ufficio stampa del Presidente Giuseppe Conte durante il Governo Conte. Il personaggio televisivo e giornalista italiano ha parlato del suo rapporto con l’ex Premier e del suo passato come concorrente al Grande Fratello. Ecco le parole.

Live Non è la D’Urso, Rocco Casalino: “Mi sale la rabbia”, la confessione sull’esperienza al GF

Rocco Casalino è ospite questa sera di 21 febbraio 2021 di Barbara D’Urso nel programma Live Non è la D’Urso, in onda su Canale 5. L’ex concorrente del Grande Fratello e portavoce, dal 2018 al 2021, di Giuseppe Conte durante il Governo Conte, ha raccontato retroscena sul suo ottimo rapporto con l’ex premier. “E’ stato un onore lavorare con lui, come uomo e come politico. Ha qualità straordinarie, è stato un onore ed un piacere lavorare con lui. A livello personale abbiamo un rapporto di amicizia, c’è stima reciproca“. Rocco Casalino ha aggiunto che ha apprezzato tanto il rapporto amorevole che Giuseppe Conte ha con suo figlio. “Renzi non mi sta simpatico. Umanamente, Salvini mi è più simpatico. Dal punto di visto politico sta facendo però capriole, nell’opinione pubblica fa perdere credibilità” ha proseguito Casalino.

Sulla sua esperienza al Grande Fratello, Rocco Casalino ha spiegato: “Il mio problema è che gli danno un significato eccessivo. Il discorso viene esagerato, io ho fatto tre mesi in una Casa, è stato un periodo divertente, di gioco, di distrazione. Ma io sono tanto altro, ho passato la mia vita a studiare. Questo mi ha formato. La mia sofferenza è sentire come se io fossi diventato famoso grazie al GF. Mi sale la rabbia.