Miriam Leone: “Angosce da insicurezza”, l’episodio toccante dell’adolescenza

La splendida Miriam Leone è una donna dal talento eccezionale e dalla dolcezza incredibile: “Angosce da insicurezza”, l’episodio toccante della sua adolescenza

Miriam Leone adolescenza
“Angosce da insicurezza”, l’episodio toccante dell’adolescenza di Miriam Leone (fonte Instragram)

Connubio perfettamente armonizzato di bellezza e talento, Miriam Leone è un volto celebre e seguitissimo: “Angosce da insicurezza”, l’episodio toccante dell’adolescenza. La splendida attrice, ex Miss Italia, è originaria di Catania e ha esordito nel mondo dello spettacolo proprio vincendo la celebre e ambitissima fascia. Non solo attrice, ma anche conduttrice, Miriam Leone ha sempre dato prova di innate doti artistiche, diventando una delle interpreti più amate e richieste. Un paio di anni fa, alle pagine di Vanity Fair, la bellissima Miss ha raccontato un episodio della sua giovinezza che l’ha segnata e le ha insegnato molto. Scopriamo insieme cos’ha rivelato.

Miriam Leone, il toccante episodio dell’adolescenza

Tra i personaggi più seguiti anche sui social, qualche settimana fa aveva lasciato il pubblico senza parole con uno scatto davvero incredibile. Qualche anno fa, invece, ripercorrendo la sua giovinezza, la bellissima Miriam Leone ha raccontato un episodio davvero toccante. “Vengo da una famiglia a cui il cibo non è mai mancato, ma che durante la mia infanzia ha avuto importanti difficoltà economiche. In un certo periodo abbiamo dovuto tirare la cinghia” ha rivelato. “Era l’epoca in cui sembrava che per decreto divino ogni ragazzo dovesse indossare una maglietta Calvin Klein e a me, quella maglietta, i miei non potevano proprio comprarla” ha aggiunto. “Alla fine agguantai un’imitazione che misi con la vergogna di chi può essere scoperto da un momento all’altro” ha confessato. L’attrice racconta poi le sensazioni affrontate, come si sentiva. “Sembra stupido, ma si trattava di angosce terribili, angosce da insicurezza, angosce da batticuore“. Alla fine, Miriam Leone spiega di essere tornata a vestire i suoi soliti abiti e confezionati dalle sue zie, bellissimi e su misura. “Poi, prima di perdermi, ho riabbracciato me stessa e quell’unicità non mi è sembrata più stranezza, ma forza” ha affermato.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da miriam leone (@mirimeo)

Un racconto toccante e profondo, pregno di sincerità quello di Miriam Leone.