Alessia Bonari, l’infermiera ospite a Sanremo 2021: cosa farà con il compenso percepito

L’infermiera Alessia Bonari è stata ospite nella prima serata del Festival di Sanremo: ecco cosa farà con il compenso percepito

alessia bonari sanremo
Alessia Bonari, cosa farà con il compenso di Sanremo 2021: le sue parole (Fonte: Instagram)

Nel corso della prima serata della settantunesima edizione del Festival di Sanremo è stata ospite Alessia Bonari, l’infermiera divenuta simbolo nella lotta al Covid-19. La sua foto con il volto quasi sfregiato dalla mascherina e dal lungo turno di lavoro è divenuta virale sul web. Alessia è stata scelta dal direttore artistico Amadeus come una delle donne che l’hanno accompagnato in questa avventura. L’infermiera ha ben figurato sul palco, dimostrando di essere brava, oltre che in camice, anche con un vestito elegante e soprattutto sul prestigiosissimo palco dell’Ariston di Sanremo. L’infermiera ovviamente ha ricevuto un compenso per partecipare alla prima serata della manifestazione canora, ma con il suo cachet farà un gesto molto nobile.

Alessia Bonari, cosa farà l’infermiera con il cachet di Sanremo

Non sono ancora note le cifre percepite dagli ospiti della settantunesima edizione del Festival di Sanremo. Sul web girano alcune cifre, ma ovviamente non sono certe. Tra le ospiti della manifestazione canora – come abbiamo già detto – figura anche l’infermiera Alessia Bonari. La giovane è stata ospite sul palco dell’Ariston nel corso della prima serata. Anche nel suo caso, non sappiamo quanto abbia percepito dalla Rai, ma al contrario sappiamo cosa farà con il compenso. È stata proprio lei a svelarlo in un’intervista rilasciata al Corriere della Sera: “Ho deciso di devolvere il mio compenso per le cure ai malati terminali“. Un gesto nobile, che dimostra la bontà della generosissima infermiera.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alessia Bonari (@alessiabonari_)

Alessia ha poi parlato della sua esperienza sul palco dell’Ariston di Sanremo: “Ho accolto con grande onore l’invito della serata inaugurale, soprattutto perché mi ha dato la possibilità di lanciare un messaggio importante. È stata una bellissima parentesi, ma la mia vita di tutti i giorni è un’altra. Ero molto emozionata dietro le quinte, prima di entrare, ma grazie ad Amadeus sono riuscita a superare l’ansia”.