Beppe Vessicchio, che fine ha fatto: tutti se lo stanno chiedendo dopo Sanremo

Che fine ha fatto Beppe Vessicchio? Tutti se lo stanno chiedendo dopo il Festival di Sanremo 2021: ecco la verità

beppe vessicchio sanremo che fine ha fatto
Sanremo, che fine ha fatto Beppe Vessicchio (Fonte: Instagram)

Beppe Vessicchio è uno dei musicisti e direttori d’orchestra più famosi in Italia. Compie i suoi primi passi nel mondo della musica nella sua città, Napoli, dove realizza dischi per cantanti come Buonocore, Bennato, Di Capri, Gagliardi e Sastri. Incomincia poi una stretta collaborazione con Gino Paoli, con il quale scrive brani come Ti lascio una canzone, Cosa farò da grande, Coppi. Esordisce come comico nel 1975 nel gruppo dei Trettré, un trio di attori cabarettisti napoletani, ma decide di smettere e dedicarsi totalmente alla musica. Diventa così anche un personaggio televisivo, figurando in produzioni televisive come Buona Domenica, Viva Napoli, e molte altre ancora. Dal 1990 è una presenza fissa del Festival di Sanremo dal 1990. Per tre anni, nel ’94, nel ’97, nel ’98, ha ricevuto il premio come miglior arrangiatore. Nell’edizione del 2000, invece, viene premiato, sempre per gli arrangiamenti, dalla giuria speciale presieduta da Luciano Pavarotti. Ha vinto quattro Festival di Sanremo come direttore d’orchestra. Quest’anno, però, non è apparso all’Ariston per la categoria Big. Di seguito vi diciamo che fine ha fatto il direttore d’orchestra.

Che fine ha fatto Beppe Vessicchio: tutti se lo chiedono dopo Sanremo

Dopo aver visto la settantunesima edizione del Festival di Sanremo, tutti si stanno chiedendo che fine ha fatto Beppe Vessicchio. Il direttore d’orchestra è un’istituzione della manifestazione canora. Dal 1990, infatti, è una presenza fissa, vincendo per ben quattro volte come direttore d’orchestra. Quest’anno, però, Vessicchio non è apparso nella direzione dell’orchestra per i Big in gara. Molti vogliono sapere dunque che fine abbia fatto il direttore d’orchestra. Per chi è stato abbastanza attento, avrà sicuramente visto il direttore artistico nella prima serata del Festival. Vessicchio ha infatti diretto Elena Faggi, concorrente nella categoria Nuove Proposte. La cantante però è stata eliminata e di conseguenza anche il direttore d’orchestra non ha potuto proseguire la sua esperienza sul palco dell’Ariston.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Peppe Vessicchio (@beppevessicchio)

In un’intervista rilasciata al portale Tv Blog, Beppe Vessicchio ha dichiarato: Quest’anno io non ho fatto produzioni discografiche, anche perché non sono più in questo settore con la frequenza di un tempo. Mi sto occupando di altre cose, come la sperimentazione degli effetti della musica sugli organismi viventi. Sono entrato in qualche altro aspetto della musica, che mi prende molto e che durante la pandemia ho potuto approfondire”. Il direttore d’orchestra dunque si sta occupando di altri progetti e per questo motivo è comparso solo per dirigere la giovane Elena Faggi.