Coronavirus, il presidente Sergio Mattarella si è vaccinato: la foto storica

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella si è vaccinato contro il Coronavirus: la foto, pubblicata dal Quirinale, è storica

coronavirus mattarella
Coronavirus, il presidente Sergio Mattarella si è vaccinato (Fonte: Screen YouTube)

Il Coronavirus rappresenta ancora una minaccia per l’umanità. Il temibile morbo, ormai da più di un anno, ha segnato la vita degli uomini, costringendoli a cambiare le proprie abitudini. Tantissimi morti, un numero infinito di contagiati, danni all’economia e soprattutto alla salute dell’umanità. Il virus continua ad imperversare in tutto il mondo e l’unica soluzione sembra essere rappresentata dal vaccino. Diverse aziende farmaceutiche hanno messo a punto un farmaco per contrastare la diffusione del virus. La campagna vaccinale contro il Covid-19 è iniziata in Europa il 27 dicembre 2020. Ad oggi però, soprattutto in Italia, le dosi distribuite sono ancora poche. Dopo gli operatori sanitari e il personale scolastico, adesso è arrivato il turno degli ultraottantenni. Il governo spera di vaccinare entro l’estate almeno il 60 per cento della popolazione.

Coronavirus, il presidente Mattarella si è vaccinato

Oggi è un giorno storico per l’Italia. All’Istituto Spallanzani, infatti, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella si è vaccinato contro il Covid-19. La foto è stata diffusa dall’account del Quirinale con la seguente nota: “Il Presidente Mattarella essendo in corso a Roma la campagna di vaccinazione per coloro che sono nati negli anni 1941 e precedenti, si è sottoposto questa mattina alla #vaccinazione anticovid nell’Istituto Spallanzani”. La foto, pubblicata sui social, entra di diritto nella storia del paese. Oggi il presidente segna un una tappa storica nella lotta al temutissimo Coronavirus.

Il vaccino rappresenta l’unica speranza per uscire da questa pandemia che ha bloccato il mondo intero. Le vaccinazioni proseguiranno senza sosta nel paese, sperando di arrivare quanto prima al cento per cento della popolazione.