Carolina Crescentini, svela un inedito retroscena: rivelazione inaspettata

Carolina Crescentini sarà una delle protagoniste del film La Bambina che non voleva cantare, basato sul successo di Nada, e a proposito di successo, ci svela un retroscena.

Carolina Crescentini retroscena
Carolina Crescentini e il retroscena sulla sua carriera. Fonte Foto: Instagram

Stasera 10 marzo andrà in onda su Rai 1 La Bambina che non voleva cantare. Questo non è altro che film che racconta della vita e del successo di una grande voce della musica italiana: Nada, interpretata da Tecla Insolia. Sorprendente sarà il rapporto tra madre figlia, ma anche la forza della musica e il suo effetto terapeutico. Carolina Crescentini interpreterà Viviana, la madre di Nada, un personaggio particolarmente complesso, sia per quanto riguarda il carattere forte che per dei disturbi depressivi di cui soffre. E la forza del personaggio si vedrà quando scoprirà il dono che possiede la figlia, quello del canto. A questo punto Viviana, interpretata da Carolina, vorrà a tutti i costi che sua figlia studi affinché raggiunga il successo. A proposito di successo, l’attrice Carolina, di recente, ha parlato appunto del suo successo e di come l’abbia conquistato. Scopriamo insieme qual è il retroscena che ha svelato l’attrice.

Segui anche il nostro canale ufficiale instagram per essere sempre aggiornato–>> clicca qui 

Carolina Crescentini: il retroscena sulla sua carriera

Protagonista di un intervista a “Leggo”, la bella attrice dagli occhi di ghiaccio ha svelato alcune curiosità della sua carriera. La Crescentini, infatti si è reputata molto fortunata quando si è imbattuta nel successo. “Quando è arrivato il successo ho avuto una gran fortuna: appena finita la promozione di Notte prima degli esami, andai a Torino a girare i demoni di San Pietroburgo” sveglia alle 4 del mattino, vestiti d’epoca, disciplina. Il lavoro mi ha sempre salvato”, sono state queste le parole della famosa attrice riguardo l’inizio della sua carriera. Ma non solo. Carolina Crescentini, ha infatti rivelato che c’è stato un momento in cui si è resa conto che la carriera la stava cambiando. O meglio stava cambiando alcuni aspetti della sua persona, ma lei ha saputo reagire anche a questo. L’attrice, infatti racconta di essersi presa una pausa, trasferendosi a New York per ben 2 mesi e mezzo da sola.

Carolina Crescentini retroscena
Fonte Foto: instagram

‘Più avanti, in un momento in cui ho capito che in me stavano cambiando troppe cose per il lavoro, ho preso una pausa e me ne sono andata due mesi e mezzo a New York, da sola’, ha detto ancora la Crescentini. Un retroscena davvero interessante, non credete?