Rosario Fiorello, l’aneddoto ‘vergognoso’ di Maurizio Costanzo: le parole del conduttore

Maurizio Costanzo racconta un aneddoto su Rosario Fiorello di cui si vergogna: ecco le parole del noto giornalista e conduttore

fiorello costanzo
Fiorello, l’aneddoto di cui Maurizio Costanzo si vergogna (Fonte: Instagram)

Rosario Fiorello è stato per il secondo anno consecutivo il vero e proprio mattatore del Festival di Sanremo. Lo showman ha affiancato l’amico e collega Amadeus in questa bellissima esperienza. Rispetto allo scorso anno, però, il comico e presentatore è stato più presente sul palco dell’Ariston. I suoi siparietti con Amadeus e con gli altri ospiti hanno divertito il pubblico. Qualcuno ha chiesto alla Rai di riconfermare la coppia, ma Amadeus pare voglia rinunciare al settantaduesimo Festival di Sanremo. La parabola di Fiorello e Amadeus ovviamente non si esaurisce con Sanremo. Entrambi sono molto impegnati, chi in radio e chi invece in televisione. I fan potranno seguire ancora la coppia, anche se questa volta da ‘separati’.

Fiorello, l’aneddoto di Maurizio Costanzo

Oltre ad Amadeus, Rosario Fiorello è un grande amico anche di Maurizio Costanzo. Il noto giornalista e conduttore televisivo ha lanciato lo showman nel suo Costanzo Show. Rosario dunque deve molto del suo successo al marito di Maria De Filippi. In un’intervista rilasciata al settimanale Chi, il noto conduttore televisivo ha parlato del suo rapporto con il comico e presentatore, raccontando alcuni aneddoti. Costanzo ricorda, ad esempio, quando Fiorello lo convinse a fare una parodia dei Blues Brothers ed aggiunge: “Se mi capita di rivedere quelle immagini ancora mi diverto, ma ancora mi vergogno”. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Rosario Fiorello (@rosario_fiorello)

Costanzo ha poi raccontato al settimanale Chi come ha conosciuto Rosario Fiorello. Alla fine degli anni ’80, il giornalista stava facendo un’inchiesta sui villaggi turistici in Sicilia e molti gli fecero il nome di Fiorello come strepitoso intrattenitore. Abbastanza incuriosito, il giornalista e conduttore decise di invitarlo in una puntata del Costanzo Show: “Venne e fece alcune cose del suo repertorio. La platea si divertì moltissimo”. Da quel momento, il comico divenne un ospite fisso della trasmissione.