Ale e Franz, l’eccezionale retroscena di cui non sapete: “omaggio” straordinario

Formano un amatissimo duo comico tra i più celebri e amati dell’intrattenimento italiano: lo straordinario omaggio ad Ale e Franz, eccezionale retroscena di cui non sapete

Ale e Franz omaggio
L’omaggio straordinario ricevuto da Ale e Franz: incredibile! (fonte getty)

Due artisti talentuosi, due personalità diverse ma complementari che, insieme, hanno dato vita ad un duo comico amatissimo, tra i più apprezzati dell’intrattenimento italiano. Lo straordinario “omaggio” ad Ale e Franz, il retroscena eccezionale di cui non sapete: scopriamo insieme di cosa si tratta. I due artisti, entrambi originari di Milano, hanno dato vita al loro sodalizio nel 1995 e sono stati consacrati al successo da “Zelig”. Il primo incontro tra i due avviene al Centro Teatro Arrivo, a cui entrambi partecipano per perfezionare il loro talento. Non solo televisione, il loro successo raggiunge anche il grande schermo e li vede recitare in numerosi  e divertentissimi progetti, tra cui “Mi fido di te”, “Il peggior Natale della mia vita”, “Un boss in salotto”. Ancora, Ale e Franz si sono calati anche nelle vesti di doppiatori, prestando la voce ad alcuni personaggi di “Madagascar”. C’è un sorprendente omaggio che i due artisti hanno ricevuto e di cui, probabilmente, non siete a conoscenza: scopriamo di che si tratta!

Ale e Franz, l’omaggio “stellare”: retroscena incredibile

Attori, doppiatori, comici: il duo formato da Ale e Franz appare davvero inarrestabile e riesce sempre a divertire il pubblico. Basti pensare al successo incredibile di “Buona la prima”, l’esperimento innovativo che lo ha visti protagonisti e che ha conquistato pubblico e telespettatori. Il loro talento innato per il palcoscenico è davvero indubbio e le loro carriere, sempre sulla cresta dell’onda, ne sono la prova tangibile. C’è qualcosa che, però, forse non sapete del celebre duo comico. Un “omaggio” davvero speciale che hanno ricevuto da parte di un caro amico. Non tutti ne sono a conoscenza, infatti, ma c’è un asteroide che è stato scoperto nel 1997 che porta il loro nome. Si tratta dell’asteroide 15379 chiamato appunto “Alefranz” in omaggio ai due artisti. Un regalo fatto loro da Paolo Chiavenna, uno dei due scopritori del corpo celeste. Un retroscena sorprendente, non siete d’accordo?

Per restare sempre aggiornati seguiteci anche su Instagram: qui

Ale e Franz
C’è un asteroide che porta i nomi dei due celebri artisti (fonte getty)

Un omaggio davvero “stellare”!