Anna Tatangelo, “Non volli cantare”: il simpatico retroscena sullo Zecchino d’Oro

Le dolcissime parole di Anna Tatangelo al padre: il ‘grazie’ della cantante per aver sempre creduto in lei e un divertente retroscena.

Anna Tatangelo retroscena
Anna Tatangelo, “Non volli cantare”: il simpatico e inedito retroscena sullo Zecchino d’Oro (Instagram)

Anna Tatangelo, artista di grande successo e donna bellissima è sempre molto attiva sul suo profilo Instagram che conta quasi 1 milione e 800 mila follower. La cantante originaria di Sora ama condividere con i fan scatti che la ritraggono nei momenti di vita quotidiana o lavorativa. Da persona sensibile quale è, Anna ama molto la famiglia come è facile intuire dalle foto che posta. Proprio in queste ore ne ha pubblicata una insieme al suo papà (che oggi festeggia il compleanno) con delle parole davvero emozionanti che riassumono un po’ tutto il suo percorso di cantante. La bella trentaquattrenne ha dedicato soprattutto parole di ringraziamento per suo padre che l’ha sempre sostenuta nell’intento di affermarsi nel mondo della musica. Anna ha raccontato poi un divertente retroscena: un episodio accaduto quando era solo una bambina e partecipava allo Zecchino d’Oro.

Segui anche la nostra pagina Instagram—>>>clicca qui

Anna Tatangelo, il divertente retroscena della sua carriera: non tutti lo sanno

Come rivela nel post la cantante, suo padre l’ha sempre aiutata a realizzare il suo sogno. “Mi hai sempre vista come una vera cantante, come un prodigio, mi hai dato una mano a passare il mio tempo libero esercitandomi davanti ad un karaoke, volevi che nelle feste di famiglia tutti, ad un certo punto, ascoltassero quella bambina”, scrive la Tatangelo nella didascalia alla foto. Poi un retroscena molto simpatico accaduto durante la sua infanzia. Suo padre infatti la iscriveva a tanti concorsi, anche al famoso Zecchino d’Oro e proprio qui Anna racconta di essersi messa a piangere e di aver rifiutato di cantare. Il brano previsto per lei era ‘Quarantaquattro gatti’, ma lei si rifiutò di eseguirlo, preferendo ‘Gli uomini non cambiano’ di Mia Martini.

Anna Tatangelo retroscena
Anna Tatangelo, “Non volli cantare”: il simpatico retroscena accaduto allo Zecchino d’Oro (Instagram)

Determinata e grintosa fin da bambina la bellissima Anna, a cui facciamo l’in bocca al lupo per tutti i suoi progetti.