Denise Pipitone, dopo la segnalazione dalla Russia parla il legale: “Attendiamo i risultati del test Dna”

Nella vicenda di Denise Pipitone, a parlare è adesso l’avvocato: “Aspettiamo il Dna”, gli ultimi aggiornamenti.

Nella vicenda di Denise Pipitone, a parlare è adesso l'avvocato: "Aspettiamo il Dna", gli ultimi aggiornamenti
Nella vicenda di Denise Pipitone, a parlare è adesso l’avvocato: “Aspettiamo il Dna”, gli ultimi aggiornamenti

A destare grande attenzione nelle ultime ore una segnalazione arrivata dalla Russia, che riguarda la piccola Denise Pipitone, scomparsa nel 2004. La madre, in tutti questi anni, non si è mai fermata, e ha continuato a sperare di poter trovare la sua bambina. L’intervento di una giovane 21enne, in una televisione russa, ha riacceso queste speranze, ormai da tempo lontane. Com’è noto, la ragazza ha raccontato di essere stata rapita da piccola, e di non sapere l’identità di sua madre. Questo il motivo che l’ha spinta ad apparire in televisione, con la speranza di poter essere riconosciuta. Il caso è stato segnalato alla redazione di “Chi l’ha visto”, la trasmissione di Federica Sciarelli: tutti i dettagli di questa vicenda.

Segui anche il nostro canale ufficiale instagram per essere sempre aggiornato–>> clicca qui 

Denise Pipitone, l’avvocato parla dopo la segnalazione: “Attendiamo i risultati del Dna”

Una dolorosa vicenda che in questi anni non si è mai spenta, e che proprio da qualche ora, ha acceso un lume di speranza. A 17 anni dalla scomparsa dell’allora bambina Denise Pipitone, è arrivata dalla Russia una segnalazione di una ragazza, che si è presentata in televisione, per cercare di trovare sua madre, dopo aver raccontato di essere stata rapita quando ancora era una bambina. Tale caso, come abbiamo espresso, è stato segnalato alla redazione di ‘Chi l’ha visto‘, il programma condotto da Federica Sciarelli. Dopo anni, si ritorna sul caso che ha destato grande attenzione. La stessa conduttrice, ha, però, chiesto prudenza in attesa di verifiche. Il legale della famiglia e di Piera Maggio sono in attesa di partire per la Russia, questo quanto dichiarato: “Attendiamo i risultati di un test del Dna  e siamo speranzosi“.

Nella vicenda di Denise Pipitone, a parlare è adesso l'avvocato: "Aspettiamo il Dna", gli ultimi aggiornamenti. screenshot video instagram pagina
Nella vicenda di Denise Pipitone, a parlare è adesso l’avvocato: “Aspettiamo il Dna”, gli ultimi aggiornamenti. screenshot video instagram pagina

La vicende è esplosa nuovamente, e tutti sono in attesa di sapere se la ragazza segnalata, sia la piccola Denise Pipitone. Al momento, sono in corso le verifiche.