È morta Augusta Turiaco dopo il ricovero per emorragia celebrale: giorni prima aveva ricevuto la prima dose di Astrazeneca

Morta Augusta Turiaco, la docente ricoverata per emorragia celebrale causata da una trombosi: aveva ricevuto la prima dose di Astrazeneca diversi giorni fa. 

augusta turiaco
È morta Augusta Turiaco: aveva ricevuto la prima dose del vaccino Astrazeneca. Fonte Foto: Facebook

Non c’è stato più nulla da fare per Augusta Turiaco. Stando a quanto si apprende dal web, sembrerebbe che, proprio nelle scorse ore, sia stata annunciata la morte celebrale della docente di musica di Messina. La donna, da quanto si legge, era stata trasportata in ospedale. Ed era stata operata per un’emorragia celebrale dovuta ad un trombosi. A quanto pare, però, l’intervento chirurgico è stato praticamente vano. Dal momento che, dopo una settimana esatta di coma farmacologico, la docente messinese è morta. Circa 13 prima del malore ed, esattamente, l’11 Marzo scorso, la professoressa si era sottoposta alla prima dose del vaccino Astrazeneca. È proprio per questo motivo che, da quanto si legge dal web, sembrerebbe che la Procura di Messina abbia aperto un’inchiesta proprio per cercare di capire qualche cosa in più in merito.

Segui anche il nostro canale Instagram –> clicca qui

Augusta Turiaco è morta per emorragia celebrale: aveva ricevuto la prima dose di Astrazeneca

Esattamente l’11 Marzo scorso, Augusta Turiaco si è sottoposta alla prima dose del vaccino Astrazeneca. E, dopo ben 13 giorni, è stata trasportata in ospedale in gravi condizioni. Cos’è successo? Stando a quanto si apprende dal web, sembrerebbe che la docente messinese abbia avuto un’emorragia celebrale causata da una trombosi. E che, nonostante un intervento chirurgico, sia finita in coma farmacologico. Pochissime ore fa, però, il decesso. È proprio per questo motivo che, come dicevamo precedentemente, la Procura di Messina ha aperto un’inchiesta. E, da quanto si legge su La Stampa, l’avvocato della famiglia ha presentato un esposto per ‘richiedere indagini giudiziarie circa l’esistenza di un nesso causale tra l’inoculazione del vaccino e le patologie insorte’. Ma non è affatto finita qui. Da quanto si legge, sembrerebbe che questo di Augusta Turiaco non sia affatto l’unico caso. Sembrerebbe, infatti, che, proprio nei giorni scorsi, ad Agrigento sia morta una donna di 70 anni che aveva ricevuto la dose di Astrazeneca.

augusta turiaco
Fonte Foto: Facebook

Cosa ne pensate voi a tal proposito?