Sossio e Ursula, la loro vita stravolta dal Covid: cosa fanno adesso

La vita di Sossio Aruta e Ursula Bennardo è stata stravolta dal Covid-19: di seguito vi raccontiamo cosa fanno adesso

sossio e ursula cosa fanno
Sossio e Ursula, vita stravolta dal Covid: cosa fanno oggi (Fonte: Instagram)

Sossio Aruta e Ursula Bennardo sono una coppia nata negli studi di Uomini e Donne. I due si sono conosciuti durante il trono over. Sossio è stato uno dei volti di punta della trasmissione e per molti era considerato un dongiovanni. Il suo cuore, però, ha smesso di tribolare quando ha conosciuto Ursula. La dama ha saputo aspettarlo, assecondando il suo carattere e conquistandolo definitivamente. I due hanno deciso così di uscire insieme dal programma, mettendo subito alla prova il loro amore nella trasmissione Temptation Island Vip. Anche in quell’occasione, l’amore ha prevalso, anche se Ursula all’inizio ha avuto qualche remora a causa del comportamento del suo compagno nel villaggio dei fidanzati. Dopo la partecipazione al reality show, i due hanno deciso di mettere su famiglia ed hanno avuto una figlia, Bianca.

Sossio e Ursula, cosa fanno oggi: vita stravolta dal Covid

La crisi dovuta alla pandemia di Covid-19 ha colpito anche due personaggi pubblici come Sossio Aruta e Ursula Bennardo. I due hanno raccontato che la loro vita è totalmente cambiata dopo la pandemia. L’ex cavaliere di Uomini e Donne, infatti, si manteneva facendo il calciatore, ma le categorie dilettantistiche sono state ferme per un bel po’ di tempo. La Bennardo, invece, gestisce l’azienda di famiglia, la quale ha subito un forte stop a causa delle restrizioni imposte dal governo per limitare i contagi. La Bennardo ha infatti spiegato: “Con il Covid l’affluenza è diminuita, quindi serve meno personale“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sossio Aruta (@sossioarutaofficial)


Oggi, la coppia spiega di riuscire a vivere grazie al lavoro di influencer: “Oggi lavoro come influencer e riesco a rientrare nelle mie esigenze di guadagno“.