Lutto nel mondo del cinema, morto Paul Ritter all’età di 54 anni: aveva un tumore al cervello

Lutto nel mondo del cinema, è morto Paul Ritter all’età di 54 anni per un tumore al cervello: ha recitato in Harry Potter. 

Paul Ritter
È morto Paul Ritter per un tumore al cervello. Fonte Foto: Getty Images

Una vera e propria tragica notizia, quella che, in questi ultimi istanti, sta popolando il web. Alla sola età di 54 anni e a causa di un tumore al cervello, è morto il mitico Paul Ritter. Stando a quanto si apprende, sembrerebbe che, proprio nelle scorse ore, l’attore britannico sia deceduto presso la sua dimora. Una notizia davvero sconvolgente, da come si può chiaramente comprendere. E che, com’è giusto che sia, ha gettato nello sconforto milioni e milioni di sostenitori. Anche perché, diciamoci la verità, alle spalle, il buon Ritter ha una carriera davvero immensa. È proprio per questo motivo che la notizia della morte ha lasciato interdetti davvero tutti. Da quanto si apprende dalle parole del suo agente al ‘The Guardian’, sembrerebbe, infatti, che l’attore britannico sia morto nelle scorse ore. Scopriamone tutti i dettagli.

Segui anche il nostro canale Instagram –> clicca qui

Paul Ritter è morto all’età di 54 anni per un tumore al cervello

“È con grande tristezza che possiamo confermare che Paul Ritter è morto ieri sera. È morto pacificamente a casa con sua moglie Polly e i figli Frank e Noah al suo fianco. Aveva 54 anni e soffriva di un tumore al cervello”, sono proprio queste le parole che l’agente di Paul Ritter, al ‘The Guardian’, ha utilizzato per annunciare la morte dell’attore britannico. Il suo nome, senza alcun dubbio, non vi sarà affatto sconosciuto. Nato nel Kent nel lontano 1966, il buon Ritter era riuscito a costruire una carriera davvero da invidiare. Tra teatro, televisione, infatti, Paul aveva ampiamente dimostrato la sua versatilità e padronanza nel campo della recitazione. Impossibile, infatti, dimenticare il suo ruolo nel miniserie televisiva ‘Chernobyl’. Oppure, nello storico film ‘Harry Potter e il principe mezzosangue’. Da quanto si apprende dalle parole dell’agente dell’attore, sembrerebbe che Paul Ritter soffrisse da diverso tempo di un tumore al cervello. E che proprio Lunedì 5 Aprile si sia spento presso la sua abitazione.

Paul Ritter
Fonte Foto: Getty Images

“Ci mancherà moltissimo’, conclude l’agente di Paul Ritter al ‘The Guardian’.