Appelli in tutto il mondo per ritrovare Denise Pipitone: “Qualcosa di meraviglioso”, il messaggio di Piera Maggio

Denise Pipitone, appelli in tutto il mondo per ritrovarla: “Qualcosa di meraviglioso”, il messaggio di Piera Maggio, mamma della bambina scomparsa.

piera maggio messaggio social denise
Denise Pipitone, appelli in tutto il mondo per ritrovarla: “Qualcosa di meraviglioso”, il messaggio di Piera Maggio, mamma della bambina scomparsa. (Fonte Instagram)

Un messaggio emozionante, quello che Piera Maggio ha pubblicato attraverso i suoi social poche ore fa. Un messaggio attraverso il quale la mamma di Denise Pipitone ha voluto ringraziare tutti coloro che, in tutto il mondo, si stanno muovendo per aiutarla nelle ricerche. “Dopo l’esito negativo di quest’ultima segnalazione sta accadendo a partire dai giovani qualcosa di meraviglioso. Stanno diffondendo in varie lingue le locandine con hashtag #DenisePipitone. ” Parole piene di speranze, quelle di Piera, che non ha mai perso la speranza di ritrovare la figlia, scomparsa nell’ottobre del 2004. Qualche settimana fa, una nuova segnalazione, dopo l’appello di Olesya Rostova, una ragazza russa in cerca della sua mamma biologica. Dopo giorni di speranza, il risultato del test del sangue ha confermato che Olesya e Denise non sono la stessa persona.

  • Per restare sempre aggiornato, seguici anche sul nostro canale ufficiale di Instagram —–> CLICCA QUI

Denise Pipitone, appelli in tutto il mondo:  “Stanno diffondendo in tutte le lingue le locandine”, Piera Maggio ringrazia tutti 

“Non ci sono parole, semplicemente grazie per esserci”. Attraverso i suoi canali social, Piera Maggio ha voluto ringraziare tutti per quello che sta accadendo nel mondo dopo la vicenda di Olesya Rostova. Dopo l’esito negativo di questa ultima segnalazione, sono in giro tantissime locandine, in varie lingue del mondo, con appelli per ritrovare Denise Pipitone. Gesti bellissimi, che la mamma della bambina scomparsa ha voluto rendere noti e per i quali ha voluto ringraziare tutti pubblicamente. Ecco il post apparso su Facebook poco fa:

piera maggio ringrazia appelli denise pipitone
(Fonte Facebook)

Si tratta del secondo messaggio pubblicato sui social da Piera Maggio, dopo l’esito negativo della segnalazione sulla giovane ragazza russa. “Sono stati giorni difficili, pieni di tensione. Adesso continueremo nella nostra battaglia come abbiamo sempre fatto. Denisa è diventata la figlia di tutta Italia e va cercata. Ringraziamo di cuore tutti per l’affetto e la vicinanza ricevuta.”, sono le prime parole della donna dopo i risultati del test del sangue di Olesya.