Serena Autieri, retroscena doloroso: “Fu un trauma”, di cosa si tratta

In un’intervista, l’attrice Serena Autieri ha raccontato un retroscena doloroso sul suo passato: “Fu un trauma”

serena autieri retroscena doloroso
Serena Autieri, retroscena doloroso: cos’è successo (Fonte: Instagram)

Serena Autieri è un’attrice molto famosa. Nasce a Napoli e fin da bambina studia danza classica, canto e recitazione. L’esordio televisivo avviene nel 1998, quando entra nel cast della soap opera di Rai 3, Un posto al sole, interpretando il ruolo della cantante Sara De Vito. Nel 2001, invece, affianca come valletta Alberto Castagna nella conduzione del programma di punta di Canale 5 Stranamore. In seguito è protagonista nel musical Bulli & Pupe, grazie al quale viene scelta, insieme a Claudia Gerini, da Pippo Baudo per affiancarlo nel Festival di Sanremo 2003. Nel cinema esordisce girando alcuni cortometraggi, tra cui Lupi , diretto da Fabio Segatori. Nel 2004 gira il suo primo film intitolato Sara May. Inizia così la sua carriera televisiva e cinematografica che sarà costellata di successi. È stata anche chiamata a doppiare Elsa, la regina delle nevi, nel nuovo musical animato targato Disney, Frozen – Il regno di ghiaccio, di cui interpreta in italiano anche le canzoni.

Serena Autieri, retroscena doloroso: le sue parole

Oltre che un’attrice magistrale, Serena Autieri è anche una bravissima cantante. Sin da piccola, infatti, la napoletana ha studiato canto. In realtà, il suo esordio nel mondo artistico è avvenuto proprio come cantante. Nel 1997 ha infatti inciso il suo primo CD, Anima soul. In quell’occasione, ha anche incontrato l’allora papa Giovanni Paolo II. L’esperienza, però, è stata abbastanza ‘tragica’. Ai microfoni de La Verità, infatti, l’attrice e cantante napoletana ha raccontato: “Come andò? Inizialmente un disastro. Lui era assiso sulla sua sedia, io vado al microfono emozionata e intimidita. Parte la base musicale e io muta, senza fiato. Non riuscivo a emettere suoni. Mi richiamano nel backstage, bevo un tè caldo e torno sul palco. Fu un piccolo trauma che ho fortunatamente subito superato”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Serena Autieri (@serena_autieri)

Fortunatamente, Serena Autieri sembra aver superato quel trauma e, oltre alla carriera di attrice, ha deciso di proseguire anche quella di cantante. La sua perfomance nel film Disney Frozen è stata senza dubbio impeccabile.