Cogenitorialità platonica: cos’è e chi si rivolge a questo nuovo ‘modello familiare’

Cos’è la cogenitorialità platonica e chi si rivolge a questo nuovo ‘modello familiare’. Ecco tutte le informazioni necessarie.

cogenitorialità platonica
Ecco di cosa si tratta, chi sceglie il nuovo modello familiare chiamato ‘cogenitorialità platonica’. (Fonte foto servizio Le Iene)

E’ andato in onda un servizio a Le Iene che parla di cogenitorialità platonica. Con questo termine si intende la decisione di dare vita e crescere un figlio con una persona con la quale non si è coinvolti sentimentalmente. Si tratta di una nuova forma familiare che si allontana dal classico e tradizionale matrimonio. Le Iene hanno raccontato la storia di Robin, una donna di 43 anni che dopo aver chiuso il suo matrimonio vorrebbe un figlio. Non ha tempo utile per trovare un compagno e creare una famiglia e dunque ha optato per questa nuova ‘modalità’ per diventare mamma. “Mi piace l’idea di crescere un bambino con un amico” ha raccontato al noto programma. Ma come funziona la ricerca del ‘cogenitore ideale’? Per alcuni basta una settimana, per altro un po’ più di tempo. Bisogna capire se gli obiettivi sono gli stessi, se c’è feeling. Ma cos’è nel dettaglio la cogenitorialità platonica e chi, solitamente, decide di rivolgersi ad un nuovo ‘modello familiare’?

Leggi anche Le Iene, Malika in lacrime racconta la sua storia: “Non capisco tanto odio”

Cogenitorialità platonica: cos’è e chi si rivolge a questo nuovo ‘modello familiare’

Cogenitorialità platonica è il termine con cui si descrive la ‘collaborazione genitoriale’: due persone non legate sentimentalmente possono decidere di dare vita e crescere un figlio insieme.

Si tratta di una nuova ‘forma familiare’ che si allontana dal tradizionale matrimonio e molte persone in America si rivolgono a questa nuova modalità per diventare genitori. Esiste un sito, Modamily, che permette di incontrare la persona ideale con cui fare un figlio.

Ma che tipo di uomini o donne decidono di cercare il proprio ‘cogenitore’? Nel servizio de Le Iene due esperti raccontano che si tratta solitamente di persone che investono molto tempo nella carriera, molte donne che superano i 40 anni e sentono la pressione dell’orologio biologico. Ivan Fatovic, fondatore di Modamily, racconta che solitamente la relazione di cogenitorialità è tra gay ed etero.

Chi sceglie la cogenitorialità platonica, molto probabilmente, non crede più nel modello della famiglia tradizionale.