Caso Denise Pipitone, ‘Ce l’ammazzasti chidda’: spunta una clamorosa intercettazione 

Ancora aperto il caso Denise Pipitone: è spuntata una clamorosa intercettazione di Jessica Pulizzi. Se n’è parlato il 23 aprile a Quarto Grado.

caso denise pipitone
Caso Denise, sono spuntate fuori nuove intercettazioni, nuovi elementi: se n’è parlato ieri, 23 aprile, a Quarto Grado

Quarto Grado è il programma di approfondimento giornalistico che tratta alcuni dei gialli irrisolti della cronaca italiana. Uno di questi è senza dubbio il caso di Denise Pipitone, la bambina scomparsa da Mazara del Vallo nel settembre del 2004. Nel programma, ieri venerdì 23 aprile, si è parlato della ‘verità di Anna Corona’: “Quel giorno non mi sono allontanata dal lavoro” ribadisce la donna, indagata per la scomparsa. “Jessica non ha rapito Denise” ha spiegato Anna Corona: a Quarto Grado sono andate in onda delle intercettazioni di Jessica Pulizzi, mentre si trovava su un motorino. E’ considerata questa l’indiziante contro Jessica.

Caso Denise Pipitone, ‘Ce l’ammazzasti chidda’: spunta una clamorosa intercettazione

A Quarto Grado ieri, venerdì 23 aprile, sono stati mandati in onda nuovi elementi sulla scomparsa di Denise Pipitone. Si tratta di alcune intercettazioni di Jessica Pulizzi, considerate dalla procura come indiziante contro lei. “Io a casa ci a purtai” (La portai a casa) è una delle frasi intercettate. Per qualcuno, Jessica si riferisce a Denise, per altri alla sorellina Alice. Secondo i verbali, Jessica era in motorino con un’altra persona quando si sente dire ‘Ce l’ammazzasti chidda’ (L’hai ammazzata quella). La Pulizzi si è giustificata affermando che la frase si riferiva ad una gallina, non a Denise. Si legge su Il Giornale.

Salirà a galla la verità? Jessica Pulizzi, ricordiamo, è la figlia di Piero Pulizzi, padre naturale di Denise. La ragazza avrebbe nutrito rancore per il papà ed anche per la stessa Denise e per la mamma, Piera Maggio, a cui Piero avrebbe regalato dei vestiti.

La telefonata di Anna Corona

Negli ultimi giorni è salita a galla anche un’ulteriore intercettazione che riguarda Anna Corona. A Mattino 5 è stata mandata in onda una chiamata registrata di Anna Corona, mamma di Jessica. In questa telefonata si sente la voce di una bambina, un ‘Pronto?’ ed una voce femminile che urla ‘Stai zitta’.