Iva Zanicchi addolorata per la morte di Milva: “Quando stavo malissimo per il Covid, mi ha mandato messaggi che non dimenticherò”

Iva Zanicchi addolorata per la morte di Milva: “Quando stavo malissimo per il Covid, mi ha mandato messaggi che non dimenticherò”

iva zanicchi milva dolore morte instagram
Iva Zanicchi addolorata per la morte di Milva: “Quando stavo malissimo per il Covid, mi ha mandato messaggi che non dimenticherò” (Fonte Instagram)

Un triste lutto, quello che ieri ha colpito il mondo della musica. La scomparsa di Milva ha addolorato tutti e tantissimi artisti hanno voluto ricordare la collega, attraverso post sui social e dediche da brividi. Lo ha fatto anche Iva Zanicchi, che intervistata da Adnkronos non è riuscita a trattenere le lacrime. L’opinionista dell’Isola dei famosi spiega come Milvia sia stata una delle poche vere amiche che aveva nell’ambiente musicale. E racconta dei messaggi che la Pantera di Goro le aveva inviato quando era in ospedale, ricoverata per Covid. In seguito, le parole della Zanicchi.

  • Per restare sempre aggiornato, seguici anche sul nostro canale ufficiale di Instagram —–> CLICCA QUI

Iva Zanicchi addolorata per la morte di Milva: “Se ne va un’amica, una delle poche nell’ambiente musicale”

Un dolore profondo, quello di Iva Zanicchi per la morte della collega Milvia. Collega ma soprattutto amica, una delle poche che ha ritenuto tali nell’ambiente musicale, coma ha dichiarato a Adnkronos. Durante l’intervista, la cantante non è riuscita a trattenere le lacrime: “Quando stavo malissimo in ospedale per il Covid, lei mi ha mandato dei messaggi bellissimi, che non dimenticherò mai”, racconta la Zanicchi, che rivale che Milva era la cantante preferita della sua mamma, nonostante anche Iva fosse una cantante. “Mi diceva “Tu sei mia figlia, ma lei…”, confessa Iva, che definisce Milva una delle poche vere artiste internazionali che l’Italia abbia partorito.

Milva martio e figlia
Come si chiamava il marito di Milva e cosa fa sua figlia nella vita? Fonte Foto: Getty Images

“Aveva una presenza scenica unica, forse anche grazie a Strelher. E poi quella voce scura, profonda, unica”, aggiunge la Zanicchi. Che, anche sul suo canale Instagram, ha voluto ricordare la collega scomparsa con un video, sottolineando come Milva sia stata ricordata poco negli ultimi anni:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Iva Zanicchi (@ivazanicchireal)

L’ultima volta che ho sentito, quando io ero all’ospedale avevo il Covid, mi ha scritto tre messaggi, uno più carino dell’altro. Io l’ho chiamata ed è stato commovente”, racconta Iva Zanicchi, mandando un bacio affettuoso alla sua cara amica.