Gaia Gozzi, gesto bellissimo: avete visto cosa ha fatto?

La cantante Gaia Gozzi si è resa protagonista di un gesto bellissimo: avete visto cosa ha fatto? Ve lo diciamo in questo articolo

gaia gozzi gesto
Gaia Gozzi, gesto bellissimo: cosa ha fatto (Fonte: Instagram)

Gaia Gozzi è una cantante di origini brasiliane, che ha raggiunto la notorietà a seguito della sua vittoria della diciannovesima edizione del talent show Amici di Maria De Filippi. In precedenza, la cantante si era classificata al secondo posto nella decima edizione di X Factor. Dopo Amici, ha partecipato al Festival di Sanremo con il brano Cuore amaro. Il brano si è classificato al diciannovesimo posto in classifica. La rivista Forbes Italia ha inserito la cantante tra i 100 under 30 italiani che avranno maggiore impatto nel futuro.

Gaia Gozzi, gesto bellissimo: cosa ha fatto

La cantante Gaia Gozzi si è resa protagonista di un gesto bellissimo. L’artista ha deciso di donare l’abito con frange indossato al Festival di Sanremo per un’asta benefica per raccogliere fondi. Il ricavato dell’asta andrà a Scena Unita, progetto nato per aiutare concretamente i lavoratori dello spettacolo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gaia (@gaiaofficial)


Si tratta dell’abito indossato nella serata finale del Festival di Sanremo 2021. Un abito corto stile bomber nero, caratterizzato da frange in fil coupé bianche con profonda scollatura a V. L’abito era stretto in vita da una cintura. La cantautrice ha deciso di metterlo all’asta sul sito Charity Stars e ci sarà tempo per acquistarlo fino al 24 maggio. Il ricavato contribuirà ad aiutare i lavoratori colpiti dalla crisi.

Un gesto bellissimo da parte di Gaia, che dimostra il suo grande animo. La raccolta fondi sarà sicuramente preziosa. I lavoratori del mondo dello spettacolo stanno attraverso un periodo veramente duro causato dalla pandemia di Covid-19. Il paese, e con esso l’intera umanità, sta ripartendo pian piano, ma la crisi ha già divorato intere categorie. Per ripartire serve anche un gesto di solidarietà come quello dell’artista italo-brasiliana. Brava Gaia!