L’attentato a Wojtyla, accadeva 40 anni fa: cosa disse appena fu colpito

A distanza di quarant’anni dall’attentato a Wojtyla, spuntano le parole di Papa Giovanni Paolo II appena fu colpito: il “retroscena”.

attentato a Wojtyla
Spuntano le parole di Papa Wojtyla dopo l’attentato di quaranta anni fa. Fonte Foto: Getty Images

Era esattamente il 13 Maggio del 1981 quando Papa Wojtyla fu vittima di un attentato. Erano passati pochissimi istanti da quando Giovanni Paolo II aveva riconsegnato ai genitori una bimba che aveva appena benedetto, quando dalla folla si sentono alcuni colpi di pistola. Che, immediatamente, colpiscono il Santo Pontefice ferendolo. E facendolo cadere tra le braccia del suo segretario, anche lui ferito a sua volta dai proiettili. Un evento, da come si può chiaramente comprendere, davvero sconvolgente. E su cui spuntano dei retroscena davvero inediti.

Nel libro di Antonio Preziosi, giornalista Rai, è raccontato tutto nel minimo dettaglio. A distanza di ben quarant’anni dall’attentato a Papa Wojtyla, infatti, spuntano le esatte parole che Giovanni Paolo II disse al suo segretario personale appena colpito dai proiettili. Scopriamo ogni cosa nel minimo dettaglio.

Segui anche il nostro canale Instagram –> clicca qui

Papa Wojtyla, l’attentato accadeva quaranta anni fa: le parole quando fu colpito

A distanza di ben quarant’anni dall’attentato a Papa Wojtyla nel corso della classica udienza del Mercoledì sera, sono spuntate le parole esatta che il Santo Pontefice disse quando fu colpito. È proprio nel libro “Il Papa doveva morire”, scritto da Antonio Preziosi, giornalista Rai, che è scritta l’esatta esclamazione di Giovanni Paolo II nel momento dell’attentato. Appena ferito e caduto tra le braccia del suo segretario, anche lui ferito dai proiettili, sembrerebbe che il Papa si sia lasciato andare a delle parole precise. E che, soprattutto, richiamano ad un altro evento storico. Di cui, senza alcun dubbio, difficilmente non si può non tenere a mente.

“Hanno fatto come a Bachelet”, avrebbe detto Papa Wojtyla nell’istante dopo il ferimento. Parole chiarissime, da come si può chiaramente comprendere. E che, soprattutto, fanno riferimento all’omicidio di Vittorio Bachelet, vicepresidente del Consiglio superiore della magistratura ucciso dalle Brigate Rosse.

attentato a Wojtyla
Fonte Foto Getty Images

Dopo il ferimento, come ricorderete, Papa Wojtyla fu costretto a sottoporsi a ben sei ore di intervento chirurgico. Tenendo, quindi, tutti i fedeli con il fiato sospeso.