Whatsapp, cosa cambia da domani 15 maggio? Tutte le novità e le regole in arrivo

Whatsapp, cosa cambia da domani 15 maggio? Tutte le novità e le regole in arrivo per la famosa app di messaggistica.

whatsapp novità app
Whatsapp, cosa cambia da domani 15 maggio? Tutte le novità e le regole in arrivo per la famosa app di messaggistica. (Fonte Pixabay)

Grandi novità in arrivo per Whatsapp, una tra le app di messaggistica più utilizzate al mondo. Come è stato annunciato attraverso un avviso recapitato a tutti gli utenti, saranno introdotte nuove regole sulla privacy. Regole che bisognerà visionare ed accettare, entro il 15 maggio. Ma cosa accadrà a chi non accetterà l’aggiornamento? Gli utenti che non hanno accettato le nuove regole sulla privacy potranno continuare ad utilizzare l’applicazione? Ecco, nel dettaglio, cosa accadrà da domani.

  • Per restare sempre aggiornato, seguici anche sul nostro canale ufficiale di Instagram —–> CLICCA QUI

Whatsapp, cosa cambia davvero da domani 15 maggio: le nuove regole sulla privacy

Mancano poche ore al 15 maggio, la “famosa” data che appare nelle notifiche ricevute da tutti gli utenti di Whatsapp. Ma cosa cambia davvero a partire da domani? Ebbene, le nuove regole sulla privacy introdotte riguardano principalmente le conversazioni con le imprese: con il nuovo aggiornamento, non cambierà nulla nelle chat tra amici e familiari. La messaggistica con le aziende, infatti, ha caratteristiche diverse da quella usata comunemente tra privati. E le nuove regole riguarderanno appunto Whatsapp Business, utilizzata dalla aziende per comunicare con i clienti e che potranno usare per i dati contenuti nelle conversazioni con finalità di marketing.

Ma cosa accadrà se non si accetta la nuova informativa entro il 15 maggio? Come abbiamo detto, domani è l’ultimo giorno utile per accattare le nuove regole sulla privacy. Nonostante questo, in quella data non accadrà nulla: gli account non aggiornati non saranno eliminati immediatamente e potranno continuare ad utilizzare l’applicazione, ma non per molto. Il promemoria con l’invito ad accettare le nuove regole continuerà ad essere mostrato agli utenti, in attesa dell’approvazione. Se questa non arrivasse, l’app non sarà più disponibile in tutte le sue funzionalità essenziali: niente messaggi, ma solo chiamate. E, col passare dei giorni, le funzioni saranno limitate sempre di più. Insomma, un blocco graduale.

(Fonte Pixabay)

E voi, avete accettato il nuovo aggiornamento della famosa app di messaggistica o siete pronti a trasferirvi su altre chat?