Riaperture cinema e teatri: arriva la notizia tanto attesa

Cinema e teatri, quali sono le regole da rispettare dopo le riaperture, dall’obbligo del distanziamento all’uso delle mascherine.

cinema riaperture regole
Cinema e teatri, quali sono le regole da rispettare dopo le riaperture, dall’obbligo del distanziamento all’uso delle mascherine. (Fonte Pixabay)

Ieri, 20 maggio 2021, sono state promulgate le nuove linee guida per la ripresa delle attività economiche e sociali. Linee che riguardano anche il settore dei cinema e i teatri, che, con le modifiche del coprifuoco, può cominciare a ripartire a tutti gli effetti. Ma, chiaramente, ci saranno regole da rispettare, affinché si possa ritornare gradatamente alla normalità. In seguito, le principali misure di sicurezza da tenere nelle sale.

  • Per restare sempre aggiornato, seguici anche sul nostro canale ufficiale di Instagram —–> CLICCA QUI

Riaperture cinema e teatri, quali sono le regole da rispettare nelle sale

Dal 19 maggio 2021, il coprifuoco sul territorio italiano ha subito le prime modifiche, passando dalle ore 22 alle 23. Modifiche che si intensificheranno ulteriormente da lunedì 7 giugno, quando il coprifuoco slitterà alla mezzanotte, per poi essere cancellato definitivamente dal 21 giugno. Una notizia positiva per il settore dei cinema e teatri, dato che ci sarà la possibilità di avere un maggior numero di spettacoli, in più orari adatti alle uscite del pubblico.

Ci saranno, tuttavia, sempre delle regole da seguire, riportate nelle nuove linee guida promulgata ieri, 20 maggio. Misure che riguarderanno cinema, teatri, circhi, teatri tenda, arene e spettacoli in generale. Ebbene, quali sono le regole da tenere bene a mente se ci rechiamo in una di queste sale? La prima, inevitabilmente, resta quella di mantenere il distanziamento, col fine di evitare assembramenti: un metro di distanza tra i vari utenti, ad eccezione di componenti dello stesso nucleo familiare. Il decreto invita a preferire le prenotazioni e i pagamenti elettronici, oltre a percorsi separati per l’entrata e l’uscita nelle sale.

Ci sarà, inoltre, il controllo della temperatura corporea prima di entrare in sala ( non sarà permesso di entrare a chi ha più di 37,5) e l’obbligo di tenere la mascherina per tutta la durata dello spettacolo, al quale non si potrà assistere in piedi. Importante, come sempre, anche la pulizia dei luoghi, con prodotti per l’igienizzazione in più punti possibili.