Domenica In, Mara Venier interrompe la diretta: edizione straordinaria del TG per la tragedia sul Lago Maggiore

Domenica In, Mara Venier interrompe la diretta: edizione straordinaria del TG per la tragedia sul Lago Maggiore, accaduta nella tarda mattinata di oggi.

domenica in interrotto tg 1
Domenica In, Mara Venier interrompe la diretta: edizione straordinaria del TG per la tragedia sul Lago Maggiore, accaduta nella tarda mattinata di oggi. (Fonte Raiplay)

Una tragedia terribile, quella che si è consumata nella tarda mattinata di oggi sul Lago Maggiore. Una cabina della funivia che collega Stresa col monte Mottarone è precipitata a circa 80 metri di altezza, schiantandosi nel bosco sottostante. Al momento, il bilancio delle vittime sale a 13, con tre feriti in gravi condizioni, tra cui due bambini. La notizia si è diffusa nel primo pomeriggio e Mara Venier, in onda come ogni domenica con Domenica In, ha interrotto la diretta per cedere la linea al TG 1, per un’edizione straordinaria.

  • Per restare sempre aggiornato, seguici anche sul nostro canale ufficiale di Instagram —–> CLICCA QUI

Domenica In, Mara Venier interrompe la diretta: “Non è facile continuare adesso”, linea al TG per la tragedia della funivia

Un’edizione straordinaria del telegiornale ha interrotto la puntata di oggi di Domenica In. La conduttrice Mara Venier, durante la diretta di oggi 23 maggio 2021, è stata costretta ad interrompere l’intervista all’attore Pierfrancesco Favino e cedere la linea al TG 1. “Ti chiedo scusa, devo dare la linea al TG 1, c’è un’edizione straordinaria, ci sono aggiornamenti, ci sono delle vittime.”, spiega Maria Venier, interrompendo improvvisamente la diretta.

Al termine del telegiornale, al ritorno in studio, la conduttrice è apparsa molto scossa: “Non è facile continuare adesso, parliamo di 12 vittime, più due bambini molto gravi. Sono notizie che non vorremmo mai, mai sentire, ma per quanto mi riguarda un abbraccio alle famiglie. Siamo addoloratissimi. È tutto molto difficile.” Al momento della diretta, il bilancio delle vittime era di dodici: un numero che, purtroppo, è cresciuto con il passare delle ore.

(Fonte Raiplay)

“È molto complicato, qualsiasi cosa si possa dire ora è abbastanza inutile”, continua Pierfrancesco Favino. “Non vorrei mai sentire questo”, aggiunge la conduttrice, che dopo un po’ riprende l’intervista con l’attore, invitando però il TG a chiedere la linea in qualsiasi momento fosse stato necessario.