“Hachiko”, il retroscena che non tutti conoscono sull’emozionante film: lo avete mai notato?

Questa sera la tv riproporrà un film emozionante e commovente: il retroscena che non tutti conoscono su “Hachiko”, lo avete mai notato?

Hachiko film retroscena
Il retroscena che non tutti conoscono sull’emozionante film “Hachiko”: lo avete mai notato? (fonte getty)

Questa sera, Rete 4 riproporrà un film amatissimo, emozionante e commovente: il retroscena che non tutti conoscono su “Hachiko”, lo a avete mai notato? Basato su di una storia vera, nei panni del protagonista troviamo l’affascinante Richard Gere. La storia è semplice ma dolcissima: un professore trova un cucciolo di akita e decide di portarlo a casa in attesa di trovare il suo padrone. Quando nessuno lo reclama e visto il legame straordinario che si è instaurato tra lui e il cucciolo, l’uomo e la moglie decidono di tenerlo. Il legame tra il protagonista e il cucciolo è il perno su cui ruota l’intero film: potente, assoluto, impossibile da spezzare. Ogni mattina Hachiko accompagna il padrone alla stazione, da cui l’uomo parte per andare a lavoro e, al suo ritorno, è sempre lì ad aspettarlo.

Leggi anche: “Revenant”, l’eccezionale retroscena sul celebre film: cosa ha dovuto fare Leonardo DiCaprio

Il retroscena che non tutti conoscono sul film “Hachiko”

Una storia indimenticabile, che ha emozionato il pubblico di tutto il mondo fino al suo commovente finale. Una pellicola meravigliosa di fronte alla quale nessuno riesce a restare cinico o indifferente. Forse non tutti lo sanno, ma c’è un retroscena davvero molto particolare che riguarda questo amatissimo film.

A “interpretare” il ruolo dello splendido Hachiko sono in realtà tre cani diversi. Quando lo vediamo da cucciolo, appena trovato dal protagonista, ammiriamo un esemplare di Shiba Inu, una femmina chiamata Leyla. Da adulto, invece, l’adorabile amico a quattro zampe è interpretato da due Akita Inu, Chico e Forrest. Pare che l’addestratore dei cuccioli sul set si sia talmente affezionato a loro da aver deciso, alla fine delle riprese, di adottare Chico e tenerlo con sé. Inoltre, l’attore protagonista, Richard Gere, è molto legato alla pellicola e alla storia, tanto da aver raccontato di essersi commosso dopo aver letto la sceneggiatura.

Per restare sempre aggiornati seguite il nostro profilo Instagram: qui

Richard Gere
Richard Gere al Festival Internazionale di Roma nel 2009 (fonte getty)

Vi eravate mai accorti che fossero due cuccioli diversi ad interpretare “Hachiko” nel film?